montale. É SCOMPARSO CARLO MEONI

Per anni ha lavorato presso il Comune come centralinista. Il ricordo di Giovanni Giacomelli (Unitalsi Pistoia)

Carlo Meoni

MONTALE. [a.b.] “Ieri sera Carlo Meoni, dopo una breve, ma tremenda malattia, ha fatto ritorno alla casa del Padre”. 

È stato Giovanni Giacomelli, coordinatore di Unitalsi di Pistoia a darne notizia. Centralinista e portiere del Comune di Montale in pensione per anni è stato un volontario attivo dell’organizzazione religiosa.

“Personalmente lo conoscevo da più di 30 anni. Lui centralinista e portiere del Comune di Montale, io giovane tecnico alle prime esperienze lavorative. Poi dopo che era in pensione ci siamo ritrovati nell’Unitalsi”.

La salma sarà esposta da questa mattina alle cappelle del commiato della Misericordia di Montale, mentre le esequie si svolgeranno domattina alle ore 11,00 presso la chiesa di Fognano.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email