montale. IL COMUNE FUORI DAL COORDINAMENTO AGENDE 21 LOCALI ITALIANE

Lo ha deciso la giunta municipale visto che da diversi anni l'amministrazione non partecipava più alle iniziative proposte

 

Il logo

MONTALE. Con una delibera di giunta l’amministrazione comunale ha deciso di recedere dal coordinamento Agende 21 locali italiane.

Il comune di Montale aveva aderito a tale coordinamento nel 2000 ma da diversi anni non partecipava più alle iniziative proposte.

Il coordinamento (costituito da Regioni ed enti locali che partecipano alla vita della associazione) persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, svolgendo attività nel settore della tutela e della valorizzazione della natura e dell’ambiente.

Agenda 21 locale di area

Più specificatamente, l’Associazione ha per scopo la promozione in Italia, ed in particolare nelle aree urbane, del processo di Agenda 21 Locale per rendere sostenibile lo sviluppo integrando aspetti economici, sociali ed ambientali, secondo gli indirizzi delle Carte di Aalborg, Goteborg e Ferrara.

In particolare ricordiamo il vasto eco ottenuto dal progetto Ala21 (agenda 21 locale di area) assieme ai comuni di Agliana, Montemurlo e Quarrata avviato nel 2001 che coinvolse rappresentanti delle istituzioni, delle forze economiche, dell’associazionismo, delle associazioni di categoria e le scuole del territorio (vedi i risultati) finalizzata alla condivisione di un elenco di azioni concrete da compiere nel corso del ventunesimo secolo per raggiungere l’obiettivo dello sviluppo sostenibile. A

Azioni definite a livello locale secondo una agenda strettamente legata alle necessità e alle caratteristiche dei territori e alle popolazioni che si dovevano impegnare a metterla in pratica e che ha portato alla stesura e poi all’aggiornamento di un rapporto sullo stato dell’ambiente e all’adeguamento del Piano territoriale di coordinamento al mutato quadro normativo e istituzionale. 

Delibera 110/2019

Andrea Balli

[andreaballi@linealibera.info]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email