montale. IL COMUNE RINGRAZIA GLI OPERATORI SANITARI DEL PRESIDIO ASL

Il sindaco Betti: “Abbiamo voluto testimoniare il senso di gratitudine nei confronti di coloro che hanno curato, consolato e sorretto i nostri cittadini” 

La targa

MONTALE. L’Amministrazione Comunale ha voluto testimoniare il senso di gratitudine nei confronti degli operatori sanitari del Presidio Asl di Montale, che nel periodo di emergenza sanitaria Covid-19, con competenza, professionalità e passione, sorridendo con gli occhi, hanno curato, consolato, sorretto i nostri cittadini. A tutti loro è andato ieri il riconoscimento del Comune di Montale.

“Una motivazione — ha scritto il sindaco Ferdinando Betti — che racconta di un lavoro prezioso di cui bisogna continuare a parlare perché se il desiderio è quello di guardare avanti, lasciare alle spalle dolore, fatica, stanchezza è, anche, importante fermarsi e valorizzare quanto è stato fatto e quanto è accaduto”.

Il ringraziamento pubblico e “sincero” è andato a Elena Gufoni, Simonetta Marinelli, Natascia Luzzi (infermieri di famiglia), Linda Bucciantini (Oss), Cinzia Nanni (infermiera), Paola Panichi (Responsabile servizio infermieristico), Dott.ssa Monica Chiti (dirigente professioni sanitarie) e al Dott. Paolo Cellini (Direttore SOC infermieristica area pistoiese).

[comune di montale]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email