MONTALE, UN ARCHIVIO DELLA MEMORIA LOCALE

Un dono problematico
Un documento problematico

MONTALE. Il Gruppo consiliare “Sinistra Unita per Montale” informa la cittadinanza di aver presentato una mozione denominata “Settantesimo anniversario della Liberazione. Azioni concrete a sostegno della Memoria e dell’educazione alla Democrazia”.

Convinti che la Memoria di chi perse la vita per permettere alle generazioni future di vivere libere non possa limitarsi alle commemorazioni per il 25 aprile, abbiamo richiesto l’attuazione di laboratori didattici per gli studenti sul tema della Costituzione nonché l’istituzione di un Archivio della Memoria locale, che vada a raccogliere, con l’aiuto dei cittadini, le scuole e le associazioni, documentazione di vario tipo sulla lotta per la Liberazione e sull’immediato dopoguerra relativo al nostro territorio.

Con la mozione si intende mettere nero su bianco l’impegno di questo Gruppo consiliare a sostegno della Memoria, che è patrimonio comune e lascito prezioso che deve passare nelle mani dei cittadini più giovani.

Un impegno che si svolge quotidianamente e che è fatto di piccole e grandi cose, quali l’attenzione al territorio, verso il quale chiediamo la collaborazione di tutti i cittadini. Con l’approssimarsi del 25 aprile, ci sia consentito di ringraziare caldamente il cittadino che ci ha segnalato l’esistenza di scritte inneggianti al fascismo sul muro di un parco pubblico, cancellate poi da volontari di questo gruppo consiliare.

La Memoria non si esaurisce in un giorno di celebrazioni. La Memoria di chi ha versato il proprio sangue per la democrazia, è patrimonio comune. La Costituzione, è un patrimonio comune: difendiamola.

Testo completo della mozione su www.sinistraunitapermontale.wordpress.com alla pagina cronache dal consiglio comunale.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento