montecatini. ALBERGHI SANITARI, CITTÀ NON AVEVA BISOGNO DI QUESTA PUBBLICITÀ

Confesercenti Pistoia: Il sindaco faccia sentire la sua voce per risolvere la vicenda

L’arrivo di alcuni ospiti di Vicofaro a Montecatini

PISTOIA. Siamo costretti anche a noi a esprimere il nostro rammarico sull’ultima vicenda legata agli alberghi sanitari che ha visto nuovamente protagonista sulla stampa Montecatini. Questa volta la notizia è su tutte le cronache nazionali e in questo momento non era certo necessaria una simile pubblicità per la nostra città.

Vicofaro è una questione delicata e noi in un simile momento non avevamo certo bisogno di questo risalto mediatico.

Non ci siamo mai espressi in questi giorni sulla questione alberghi Covid, perché crediamo che ognuno debba fare le proprie scelte all’interno della sua azienda e pensiamo anche che continuare a parlare e a scrivere sui social di questa situazione possa creare una pubblicità negativa che tante altre località, nelle quali sono presenti altri alberghi sanitari, si sono ben guardate dal far sapere all’esterno.

Per evitare ulteriori problemi abbiamo bisogno di maggiori controlli e certezze. Sappiamo che il sindaco non ha potere in materia, ma in questo caso è necessario far sentire la propria voce affinché questa situazione venga risolta al più presto e soprattutto non ci sfugga di mano.

[confesercenti pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email