montecatini. AREE VERDI INTITOLATE A MARIE CURIE E MARGHERITA HACK

Margherita Hack
Margherita Hack

MONTECATINI. Venerdì mattina, 7 ottobre avverrà l’intitolazione delle due aree verdi cittadine alle donne vincitrici della consultazione cittadina per la toponomastica femminile.

Alle 10:30 in via Berghinz sarà intitolata l’area a Marie Curie, alle 11 l’area verde di via Friuli sarà intitolata a Margherita Hack.

Ricordiamo che erano stati 1114 i voti validi in poco meno di due mesi, cartacei e on line. Dall’8 gennaio al 29 febbraio si è votato all’Urp del Palazzo comunale, alla Biblioteca comunale, nella Nievole, o direttamente da casa per assegnare alle due aree già individuate, quindi zona sud e zona stadio, nomi di donne celebri o molto conosciute sul territorio.

Hanno vinto le due graduatorie, quella nazionale e quella locale, Margherita Hack, astrofisica di chiara fama, e Maria Curie, fisica e chimica vincitrice di due premi Nobel, inserita a suo tempo nella classifica locale per i suoi studi sulla radioattività delle acque termali di Montecatini.

Per loro rispettivamente 144 e 160 voti.

Alle cerimonie di venerdì sarà presente il vicesindaco Ennio Rucco, la presidente della commissione Pari Opportunità Siliana Biagini, gli alunni delle classi quinte elementari delle scuole Don Facibeni e De Amicis, una classe della scuola d’infanzia, che hanno svolto lavori scolastici sul tema creando elaborati specifici, e la professoressa Laura Candiani, esperta in toponomastica.

[baccellini – comune di montecatini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento