montecatini. ARRIVA IN CONSIGLIO COMUNALE LA SITUAZIONE DI VIA RIAFFRICO

Dopo la frana verificatasi diversi mesi fa la strada attende ancora una soluzione. Per il Comune "mancano i fondi". Il consigliere Sensi presenta una interrogazione
La frana di via Riaffrico

MONTECATINI. A mesi di distanza dalla frana di una parte di via Riaffrico, presumibilmente causata da una mancata regimentazione delle acque, la situazione, ad oggi, è rimasta immutata.

Molti mesi fa, due abitanti del posto, si sono recati dal Sindaco Bellandi per chiedere una soluzione al problema ma, da quello che ci è stato riportato, come risposta hanno avuto che il Comune non può intervenire per mancanza di fondi.

Via Riaffrico oggi

I due cittadini avrebbero dovuto essere contattati dall’ufficio competente, ma a distanza di molti mesi nessuno si è fatto vivo.

Capiamo che la zona è poco abitata e che si tenda a spendere soldi nelle zone più popolose ed appetibili dal punto di vista politico, ma riteniamo che,visto che anche i cittadini di quella zona pagano le tasse, come tutti gli altri, debbano essere presi in considerazione e non trascurati.

Una strada che frana non è certamente una bella immagine e potrebbe, inoltre, costituire un pericolo per chi vi si trova a transitare nelle vicinanze.

Vogliamo sperare che l’amministrazione si impegni immediatamente alla risoluzione del problema, ed è per questo che il consigliere Riccardo Sensi presenterà in consiglio comunale un interrogazione sull’argomento

Francesco Bentivegna e Federica Rastelli — Coordinatori Forza Italia – Montecatini Terme

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento