MONTECATINI, ASSEMBLEA PROVINCIALE DI FORZA ITALIA

Il logo di Forza Italia

MONTECATINI. Si è svolta lunedì sera 23 ottobre a Montecatini, nella sede di Forza Italia, la prima assemblea provinciale che vede Massimo Boni come nuovo Coordinatore provinciale succeduto ad Alberto Lapenna, dopo le sue dimissioni per incompatibilità con il nuovo ruolo in Corecom.

Occasione importante e preziosa, questa, per un confronto dopo la pausa estiva, tra i Coordinatori, i rappresentanti istituzionali del partito da poco insediati, a Pistoia ed a Serravalle P.se, i referenti dei Dipartimenti tematici, oltre ai militanti, per mettere a fuoco programmi, idee e percorsi da proseguire, dopo la recente tornata amministrativa di Pistoia che ha visto la vittoria del centro destra alle comunali, dopo ben 70 anni di governo di centro sinistra.

Una assemblea molto partecipata, dove ognuno ha espresso, con positività, riflessioni sulle azioni concrete da compiere nel prossimo futuro, per poter proseguire nella crescita del partito. Da poco a Pistoia ed a Quarrata sono state aperte le nuove sedi di Forza Italia, inaugurate alla presenza del Consigliere regionale Stefano Mugnai, e tutti gli esponenti provinciali, per rendere maggiormente possibile così l’interazione con i cittadini, i simpatizzanti e gli iscritti, e poterli metterli in connessione con gli esponenti politici attraverso un dialogo continuo e costante.

A breve verranno individuate ulteriori sedi in altri Comuni, per creare un coordinamento sempre più vivo e attivo in tutta la provincia pistoiese, anche in vista delle prossime amministrative.

“Il risultato di Pistoia, Serravalle e Abetone/ Cutigliano è stato letto come la voglia del cambiamento da parte dei cittadini” ha affermato Massimo Boni, “ Questo risultato deve a tutti dare la forza e l’entusiasmo per continuare il lavoro fatto in questi anni, portando tra la gente ascolto, risposte e competenza. Quello che oggi serve.”

Tra pochi mesi ci saranno le elezioni politiche, un prossimo grande traguardo da affrontare con serenità, serietà ed impegno, ed è su questo che adesso il partito, sia nazionale che a livello locale, si troverà impegnato ad affrontare, pianificando progetti ed idee nuove in raccordo con il proprio leader e le forze di Governo di riferimento.

A breve partirà un progetto di ascolto del territorio attraverso esperti che si metteranno a disposizione dei cittadini seguendo un calendario di presenze in tutta la provincia. Ad oggi è già attivo l’ascolto sociale con la d.ssa Dami, già in servizio presso il servizi sociali del Comune di Montecatini Terme, che si è resa disponibile con la sua professionalità e competenza.

Presente per un saluto anche Alberto Lapenna, l’ex coordinatore provinciale, che ha nuovamente ringraziato tutti per il risultato politico ottenuto, che ha premiato dopo tanti anni di attività ed impegno politico nel territorio.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento