montecatini. DONNE OLIMPICHE ALLE TERME EXCELSIOR

Panathlon donne olimpiche
Panathlon. L’inaugurazione della mostra a Montecatini

MONTECATINI. È stata allestita alle terme Excelsior, dopo aver fatto tappa per la prima settimana a Pistoia, la mostra che sarà ospitata in città fino al 25 aprile dal titolo “Emancipazione femminile vista attraverso i Giochi Olimpici”, da fine 800 fino agli anni 2000.

Curatrice della mostra Adriana Balzarini e promotore il Panathlon Club Pistoia-Montecatini con la collaborazione delle due amministrazioni comunali di Montecatini e Pistoia.

Significativo il sottotitolo dell’evento, “Il racconto delle imprese agonistiche di atlete che con costanza, impegno e determinazione hanno fatto la storia e lasciato la loro impronta alle Olimpiadi. Coraggio e volontà di superare ostacoli e stereotipi che spesso le donne sportive trovano sulla propria strada”.

Adriana Balzarini
Adriana Balzarini

Sono 55 pannelli, disposti secondo un percorso ben delineato, che ripercorrono la storia delle donne più celebri di ogni sport: da Nadia Comaneci a Yelena Isinbayeva, da Valentina Vezzali a Manuela Di Centa, da Celina Seghi a Federica Pellegrini, oltre a tanti nomi di campionesse straniere, forse meno conosciute, che per vari motivi hanno fatto la storia delle Olimpiadi, come la prima donna islamica a vincere una medaglia d’oro o la prima a vincere le paralimpiadi.

Appuntamento fino al 25 aprile alle Terme Excelsior. Nella foto di gruppo, l’inaugurazione, in quella singola la curatrice Adriana Balzarini

 [comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento