montecatini. EX KARTOS, IL COMUNE REPLICA ALLA LEGA

Previsto un intervento di incapsulamento. Entro domani 18 giugno la consegna dei preventivi
Montecatini. L’area ex Kartos
Montecatini. L’area ex Kartos

MONTECATINI. All’indomani del comunicato della Lega Nord il Comune è intervenuto sulla questione dell’ex immobile Kartos:

Con l’ordinanza sindacale n. 68 del 16.03.2016 è stata imposta alla società R&A Immobiliare S.r.l la rimozione, entro 90 giorni dalla notifica (avvenuta il 22 marzo) dei manufatti in cemento amianto posti a copertura dell’immobile ex Kartos.

A seguito di un incontro avuto con i tecnici dell’Asl si è deciso di dover integrare parzialmente detta ordinanza, dando la possibilità alla proprietà di “bonificare” la copertura mediante incapsulamento, fermi restando i termini di scadenza stabiliti in precedenza.

Nel contempo, l’ufficio ambiente, anticipando i tempi, ha già formulato una richiesta di preventivi a 7 ditte specializzate nel settore, per l’intervento di incapsulamento. Secondo i dettami della legge le ditte hanno 15 giorni per consegnare i preventivi (scadenza fissata per il 18 giugno).

Pertanto, qualora il 21 giugno la proprietà non dovesse iniziare i lavori di rimozione e bonifica mediante incapsulamento, il Comune avvierà nell’immediato la procedura per l’intervento d’ufficio in sostituzione del privato con successiva conseguente rivalsa sulla proprietà.

[comune montecatini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento