MONTECATINI. INCONTRO A ROMA SUL COMMISSARIATO IN VIALE ADUA

Giuseppe Bellandi
Giuseppe Bellandi

MONTECATINI. Obiettivo sicurezza, l’amministrazione comunale di Montecatini sta intensificando il lavoro e stringendo i tempi in questi giorni di fine luglio per arrivare a soluzioni ancora più incisive.

Il sindaco Bellandi questa settimana è stato a Roma per un incontro con l’onorevole Edoardo Fanucci e il sottosegretario di Stato del Ministero dell’interno Domenico Manzione per dare impulso alla realizzazione del progetto di spostamento del commissariato di Polizia di Stato nella sede di Viale Adua (un tempo occupata dalla casa di riposo).

Un progetto, come è noto, che comporterebbe anche un sensibile aumento di organico a Montecatini a tutto vantaggio della collettività. “Si tratta di un investimento da 1 milione e 600mila euro – dice il sindaco Bellandi – un impegno notevole, quello che riguarda la nuova sede della Polizia di Stato, che ci siamo assunti da tempo e che contiamo di realizzare entro pochi mesi per rafforzare e migliorare la questione sicurezza in città, contestualmente all’acquisizione della qualifica di commissariato direzionale che porterebbe oltre 30 unità in più sul nostro territorio.

Cifre importanti che si accompagneranno a nuove tecnologie e a maggiori spazi a disposizione per migliorare nel quotidiano il fondamentale lavoro delle forze dell’ordine, impegnate in un territorio che raggiunge i 2 milioni di presenze annue”.

Sul tema è intervenuto anche l’onorevole del Pd Edoardo Fanucci. Procedere velocemente all’elevazione del commissariato P.S. di Montecatini Terme a rango dirigenziale, con la conseguente competenza territoriale ampliata e supportata da un congruo incremento del personale. Lo chiede il deputato montecatinese in un’interrogazione al ministero dell’Interno Alfano: “La Valdinievole è da tempo una zona a forte insediamento criminalità, fertile per l’investimento dei proventi di attività illecite dove, negli anni, è approdato un buon numero di soggetti criminali transnazionali, per lo più dell’area balcanica.

L'on. Edoardo Fanucci
L’On. Edoardo Fanucci

A fronte di tutto questo – prosegue Fanucci – si pone anche l’aspetto della gestione in Valdinievole dell’ordine pubblico che ha epicentro a Montecatini. La richiesta di elevazione del commissariato P.S. di Montecatini Terme a rango dirigenziale è già stata avanzata dalla questura di Pistoia nel 2014 al ministero dell’Interno ed è attuale oggetto di valutazione al dipartimento della Polizia di Stato.

Chiediamo dunque di elevare al più presto questo commissariato: solo così potremo dare risposte efficaci di prevenzione e di repressione, alle necessità crescenti del territorio.”

Nei giorni scorsi intanto, a seguito dei brutti episodi di cronaca registrati in via Manin, c’è stato un nuovo incontro con il consulente alla sicurezza del Comune, l’ex questore Maurizio Manzo, con l’obiettivo di aumentare i livelli di sicurezza anche per il personale volontario al lavoro nel Pronto Soccorso: saranno realizzate in questo senso nuove misure per rafforzare la lotta alla criminalità e consentire un lavoro più sicuro a tutto il personale.

[baccellini – comune montecatini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento