montecatini. LE TERME PATRIMONIO UNESCO, FRATONI (PD): UN GRANDE RISULTATO PER IL NOSTRO TERRITORIO DA VALORIZZARE AL MEGLIO CON IL SUPPORTO DI TUTTI

Per il consigliere regionale Federica Fratoni l’inserimento è un segno di speranza e nuova fiducia nel futuro

Le Terme

MONTECATINI. «Lo scorso sabato è arrivata l’ufficializzazione dell’inserimento delle Terme di Montecatini fra i patrimoni dell’umanità durante la riunione del Comitato Unesco: un riconoscimento splendido per una delle eccellenze artistiche e turistiche e della nostra provincia e della Toscana in generale – ha specificato la consigliera regionale del Partito Democratico, Federica Fratoni – Un percorso intrapreso oramai dieci anni fa grazie alla volontà dell’ex sindaco Giuseppe Bellandi, sorretto dal grande lavoro di Beatrice Chelli e di tutti coloro che si sono spesi in prima persona per tenere vivo l’interesse, ed i progetti, a riguardo.

In uno dei momenti più bui della nostra storia recente e della città arriva questo traguardo, segno di speranza e nuova fiducia nel futuro. È da qui che si parte anche per quel che concerne l’impegno che la Regione deve mettere, essendo socio di maggioranza nelle Terme e quindi protagonista di un percorso delicato e faticoso.

Il consigliere regionale Federica Fratoni

Il Tettuccio, che domenica sera è stato giustamente celebrato nella sua magnificente bellezza, è oggi patrimonio dell’umanità, ma rappresenta da sempre il cuore pulsante di tutta la comunità: una vera agorà, il centro della vita sociale e culturale di tutta la Valdinievole.

Di questo devono tener di conto tutti gli attori istituzionali, la Regione e il Comune in primis, ma certamente anche il Ministero dei Beni Culturali, tanto importante è il valore di questo bene monumentale, che deve rimanere nella piena fruibilità pubblica.

Godiamoci, pertanto, questo momento di grande visibilità che arriva in un periodo durissimo per la  città con la consapevolezza, però, che il lavoro da fare non manca visto che siamo soltanto all’inizio di un percorso indubbiamente ambizioso e di valore per tutti noi».

[federica fratoni]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email