montecatini. RADDOPPIO PISTOIA-LUCCA, NUOVO INCONTRO A ROMA

La stazione centrale di Montecatini
La stazione principale di Montecatini

MONTECATINI. Importante incontro ieri a Roma, organizzato dall’onorevole Edoardo Fanucci, tra il sindaco Giuseppe Bellandi e l’amministratore delegato di Rfi, Maurizio Gentile in merito ai lavori per il raddoppio ferroviario.

Nel corso della riunione, l’ing. Gentile di Rfi ha dimostrato di voler approfondire tutte le ipotesi progettuali possibili per Montecatini, dando dimostrazione di conoscere bene la realtà della città, le sue criticità e i punti da valorizzare nell’opera che sarà realizzata.

Nessuna decisione quindi è stata ancora presa, ma l’amministratore delegato ha confermato impegno delle ferrovie, nei confronti del Comune, a valutare anche l’opportunità di realizzare un progetto di sopraelevata compatibile con le risorse a disposizione e con i tempi di attuazione previsti dall’opera nel suo complesso.

Il Sindaco Bellandi, sostenuto dall’on. Fanucci, ha chiesto impegno nel sostenere ogni misura possibile a rendere l’intervento compatibile con la storia, la rilevanza e l’importanza del centro termale e turistico di Montecatini.

L’ing. Gentile in questo senso ha convenuto anche sull’importanza della riqualificazione della stazione, come porta d’ingresso della città.

[baccellini – comune montecatini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento