montecatini. «SUL MERCATO COPERTO SEMPRE LA MASSIMA TRASPARENZA»

L’amministrazione comunale risponde alle critiche sollevate dal gruppo “Indipendenza Civica” di Montecatini
Il mercato coperto
Montecatini. Il mercato coperto

MONTECATINI. L’amministrazione comunale ha sempre usato la massima trasparenza per la gestione dei fondi del mercato coperto. Oltretutto, fermamente convinta della necessità di rilancio dell’area, vi ha investito notevoli risorse.

Alla data del 29 febbraio 2016 le concessioni dei fondi presso il mercato coperto erano tutte scadute.

L’amministrazione comunale ben prima della scadenza delle concessioni, con delibera n. 11 del 28.1.2016, ha dato indirizzi agli uffici affinché verificassero la presenza di operatori interessati alla concessione unitaria dei fondi e del complesso, ritenendo che una gestione unitaria dell’area potesse valorizzare la destinazione di uso ed il contesto cittadino in cui è inserito il mercato coperto.

A seguito della pubblicazione degli avvisi esplorativi sono pervenute due manifestazioni di interesse.

Gli attuali esercenti – che potevano riunirsi assieme ad esempio in un Consorzio – non hanno presentato alcuna domanda. I soggetti che avevano manifestato interesse sono quindi stati invitati a presentare offerta in conformità alle modalità previste nel bando con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Nei termini previsti dal bando è stata presentata una sola offerta: di conseguenza la concessione dei fondi presso il mercato coperto comunale è stata aggiudicata all’unico offerente.

La stipula del contratto con l’aggiudicatario, in conformità a quanto previsto dal bando, è stata subordinata all’approvazione del progetto degli interventi di manutenzione che l’aggiudicatario deve predisporre e l’ amministrazione comunale approvare.

Nelle more della stipula del contratto con il nuovo aggiudicatario l’amministrazione, sebbene non vi fosse in alcun modo tenuta, ha inviato una comunicazione agli attuali esercenti – le cui concessioni, lo ripetiamo, sono scadute dal 29 febbraio scorso – in cui riepilogava il complesso iter seguito, informando che il contratto con l’aggiudicatario sarebbe stato stipulato dopo l’approvazione da parte della giunta del progetto degli interventi di manutenzione previsti.

Nella comunicazione il comune ha specificato che le concessioni erano prorogate fino al 30 settembre 2016. Ci sembra con questo di aver reso con chiarezza e in modo esaustivo il percorso seguito dall’amministrazione.

[comune montecatini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “montecatini. «SUL MERCATO COPERTO SEMPRE LA MASSIMA TRASPARENZA»

Lascia un commento