montecatini. “SULLA SICUREZZA I CITTADINI SONO IN BUONE MANI”

Emiliano Corrieri (foto di Gabriele Salcino)

MONTECATINI. L’assessore Emiliano Corrieri (Lega) replica alle critiche di Ennio Rucco (Pd) a proposito del sistema di videosorveglianza.

Continua da parte dell’opposizione una mistificazione della realtà, un modo di comunicare al limite delle comiche ed elenco le cose che ritengo inesatte da parte del Consigliere Rucco:

1- Il bando non era assolutamente pronto a Maggio, infatti abbiamo votato in Consiglio Comunale il nuovo regolamento di videosorveglianza a Luglio, lui è proprio in Commissione, ma quel giorno arrivò con 45 minuti di ritardo.

2- L’Ente acquisisce a patrimonio con titolo gratuito, ripeto gratuito, tutte le infrastrutture tecnologiche e urbanistiche, presenti sul territorio, confermando la manutenzione alla ditta interessata, sbloccando sul nuovo bando circa 45.000,00€ che andranno a migliorare ed ampliare l’impianto di videosorveglianza.

3- Tempo tre mesi, tre mesi e mezzo verrà presentato il nuovo bando, non due anni, così che si possa usufruire di tecnologie sempre più innovative e ampliando in maniera consistente la nuova videosorveglianza.

Il post di Rucco

4- Apprezzabile la competenza specialistica del consigliere Rucco che cita performance come Rain Wash Coating, VIQS e, dulcis in fundo, il Face Detection palesando la sua attenzione e assoluto interesse per la qualità, le prestazioni, la professionalità. 

Tutto bellissimo ma allora mi domando: perché 5 anni fa, visto che tante di queste tecnologie erano disponibili, la precedente amministrazione, del quale Rucco era esimio rappresentante, ha pubblicato un bando di gara con la formula del “massimo ribasso” e cioè dando esclusiva importanza al minor prezzo a totale discapito della qualità?

Posso assicurare che pubblicheremo una gara con la formula “economicamente più vantaggiosa” con commissione che assegnerà 70 punti alla qualità del prodotto e dei servizi e 30 punti al prezzo: questo è il nostro concetto di qualità. 

5- Continua la politica del gridare al Lupo al Lupo, e vorrei rassicurare tutti i nostri concittadini che la videosorveglianza funziona tutta e molto bene, e se invece di 5 anni, sarà vecchia 5 anni e quattro mesi, non vedo tutto questo clamore.

Non preoccupatevi, sulla Sicurezza siete in buone mani….Tolleranza zero.

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email