montecatini. TERME, DAL M5S SOLUZIONI CONTRO PROPAGANDA DANNOSA E FALLIMENTARE

L’incapacità amministrativa di Lega e Pd rischiano di condannare un intero territorio ad una crisi economica complessa

Terme di Montecatini

MONTECATINI. Terme di Montecatini spa, società concessionaria delle fonti termali di Montecatini Terme e proprietaria di un patrimonio storico artistico inestimabile facente parte di un sito Unesco, finirà il prossimo 11 Ottobre davanti il tribunale fallimentare di Pistoia su istanza delle banche creditrici e del collegio dei sindaci revisori della società.
La cosa vergognosa in questa vicenda è che la società è a totale capitale pubblico, di proprietà della Regione e del Comune di Montecatini.

Il prossimo 11 Ottobre quindi due soci pubblici finiranno in tribunale in qualità di soggetti a rischio fallimento.
Una lunga storia di crisi aziendale iniziata con la scellerata idea di commissionare un progetto per una piscina all’archistar Fuksas e culminata con l’incapacità della Regione a guida PD e del Comune a guida Lega di trovare strumenti di risoluzione della crisi idonea a tutelare il patrimonio e l’indotto della società.

Marco Cresci

Circa un anno fa il Movimento 5 Stelle aveva portato sul tavolo del Mise la crisi societaria con lo scopo di far sedere al solito tavolo tutti i soggetti interessati al salvataggio e rilancio del Termalismo toscano e della società.

Allora, la Lega ed Il PD, preoccupati della visibilità che il Movimento stava guadagnando, cessarono qualsiasi dialogo dichiarando di riuscire a risolvere il problema senza l’aiuto del Ministero.

Il risultato è un’udienza al tribunale fallimentare. L’incapacità amministrativa di Lega e Pd rischiano di condannare un intero territorio ad una crisi economica complessa.
Il Movimento 5 Stelle continua a proporre strategie risolutive e ad invitare Lega e PD a collaborare per il bene del territorio ed a tutela del sito Unesco. Questa è la differenza tra noi e loro: soluzioni contro propaganda dannosa e fallimentare.

Silvia Noferi – Consigliera Regionale M5S
Simone Magnani – Consigliere Comunale M5S
Marco Cresci – Candidato M5S Uninominale Camera U03

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email