montecatini. VIA GARIBALDI, UN’ALTRA CICATRICE DELLA CITTÀ

Il Movimento 5 Stelle: "Il Comune deve investire nel quartiere, non finanziando imprenditori privati con momentanei aiuti sugli affitti ma investendo nelle aree pubbliche rendendole degne di essere vissute"
Auto a fuoco in via Garibaldi a Montecatini

MONTECATINI. La preoccupante situazione di via Garibaldi e più in generale di tutto il quartiere intorno al mercato coperto, fin dietro la chiesa S. Maria Assunta altro non è che il risultato delle scellerate scelte di questa amministrazione.

L’abbandono di Piazza Cesare Battisti, sperpero di denaro pubblico senza destinazione ne idea d’uso, una viabilità contorta, scarsa attenzione alla pulizia delle strade e della cura del verde sono certezze pluriennali.

Il totale fallimento, per incapacità, del bando di affidamento del Mercato Coperto che ne ha decretato la chiusura è stata la mazzata finale ad un quartiere morente.

Il Comune deve investire nel quartiere, non finanziando imprenditori privati con momentanei aiuti sugli affitti ma investendo nelle aree pubbliche rendendole degne di essere vissute.

Riprendersi la città vivendola è l’unico vero modo di evitare il dilagare di questa criminalità e degrado, investire in pulizia, cura del verde e riaprire gli spazi comuni è l’unico modo per farlo.

Serve una maggiore attenzione e monitoraggio delle attività presenti in una zona così delicata. La presenza di due scuole ci impone una politica di salvaguardia e l’obbligo di evitare ed estirpare ogni possibile pericolo.

In questa ottica quindi chiediamo al Comune di essere ferreo nel chiudere qualsiasi attività che crei qualsivoglia problema di ordine pubblico e di investire nell’arredo urbano, nel pattugliamento continuo e nella pulizia delle strade del quartiere aprendo in commissione un dibattito celere sulla destinazione e riapertura di Piazza Cesare Battisti.

Invitiamo infine il vice sindaco con deleghe ai servizi educativi, politiche formative, politiche sociali e giovanili, a farsi un giro nella zona ed esprimere la propria opinione sulla concentrazione di slot machine e vlt intorno a punti sensibili come due scuole, un centro giovani ed uno sportello di assistenza caritas.

Anche dall’attenzione per queste cose si può cambiare il destino di una città.

Movimento 5 stelle Montecatini

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento