montemurlo. A BAGNOLO APRONO “I FRANCESCAIOLI AL PARUGIANO”

Il nuovo locale aperto a Bagnolo

MONTEMURLO. La crisi da Coronavirus non ferma il fermento imprenditoriale che da qualche anno a questa parte contraddistingue Montemurlo. A Bagnolo in via Montalese, 248, all’angolo con via Loi, ha aperto da un paio di settimane un nuovo locale, “I Francescaioli al Parugiano”.

Si tratta degli stessi proprietari del locale “I Francescaioli” di piazza San Francesco a Prato che con tanto entusiasmo hanno tentato l’avventura montemurlese in quella che fu la sede, qualche anno fa, della prima “macelleria vegana”.

«Quando mi si è presentata l’opportunità di poter affittare questo locale l’ho colta al volo. — racconta il proprietario, Alessio Santiccioli — Montemurlo è un Comune vivo, sempre in movimento con tanti giovani, che offre molte opportunità».

 La fattoria del Parugiano, poi, rappresenta per Santiccioli un luogo dell’infanzia a cui è molto legato: «Venivo sempre in questo posto insieme al mio nonno. Allora c’era una famosa macelleria e per me è sempre stato un luogo del cuore, immerso nella campagna».

Il sindaco e l’assessore in visita ai Francescaioli al Parugiano

Il nuovo locale è una “trattoria- braceria-pizzeria-birreria” e replicherà la consolidata formula pratese: pizza, primi fatti in casa (come i tortelli al ragù ) a cui si aggiungono panini di vario tipo, arrosti e grigliate.

Anche il sindaco Simone Calamai e l’assessore al Suap, Alberto Vignoli, sono voluti andare a dare il proprio saluto e il proprio incoraggiamento ai Francescaioli:

« Sono molto felice dell’apertura di questo nuovo locale in un bel luogo, immerso nel verde — dice il sindaco Calamai — Un segno di fiducia nella ripresa e un’attività che va ad arricchire il nostro tessuto commerciale in un momento non semplice come quello che stiamo vivendo».

L’apertura del nuovo locale ha visto anche cinque nuove assunzioni che in un periodo di crisi come questo sono già una notizia: « Ho voluto dare un’opportunità per ripartire a un gruppo di amici artisti, rimasti fermi a causa del Coronavirus», spiega Santiccioli.

 Grazie agli ampi spazi esterni saranno garantite le norme di distanziamento e di sicurezza anti-Covid ed a breve aprirà uno spazio bambini con possibilità di fare merende all’aperto. Non appena la stagione migliorerà “I francescaioli al Parugiano” proporranno intrattenimenti serali con musica dal vivo. Il locale è aperto tutte le sere (chiuso il lunedì), il sabato e la domenica aperto anche a pranzo e merenda. Per maggiori informazioni www.itrefrancescaioli.it

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email