montemurlo. A JAVELLO MESSA COMMEMORATIVA DELLA STRAGE AEREA

La cerimonia commemorativa dello scorso anno

MONTEMURLO. Domenica 11 giugno alle ore 11 sul monte Javello sarà celebrata una messa commemorativa delle vittime della strage del Lyria, l’aereo del secondo gruppo della 46esima Brigata di Pisa, sul quale persero la vita il maggiore Carlo Stoppani, il tenente Paolo Dutto e il maresciallo Cesare Nieri.

Nel luogo dove l’ 8 gennaio 1992 cadde l’aereo, il cappellano militare don Francesco officerà una cerimonia sobria ma dal forte valore morale e simbolico.

L’iniziativa è stata organizzata, in occasione dei venticinque anni dalla strage, dall’associazione Arma Aeronautica di Prato e Montemurlo, con il Comando della 46esima Brigata Aerea di Pisa e il patrocinio del Comune.

È prevista la presenza dei familiari dei caduti al fianco agli uomini del secondo gruppo della 46esima Brigata Aerea di Pisa, dei labari delle Associazioni d’Arma, del sindaco, Mauro Lorenzini in rappresentanza dell’amministrazione comunale, di Francesco Farina dell’associazione Arma Aeronautica di Prato e di Meraldo Cipriani del nucleo di Montemurlo.

[masi — comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento