montemurlo. ANCORA PROBLEMI DI INFILTRAZIONI NEI LOCALI DEL CIMITERO

Matteo Mazzanti

MONTEMURLO. «Nel 2015 sono stati spesi circa 70 mila euro per interventi di sistemazione al cimitero di Rocca. Il problema non è stato tuttavia risolto. Occorre fare chiarezza su come vengono spesi i soldi dei cittadini». Spiega il consigliere comunale di opposizione. «La problematica è presente da molti anni, non è possibile che l’amministrazione non riesca a trovare una soluzione definitiva».

Mazzanti fa riferimento al fatto che questo problema era già approdato in consiglio nel 2011. Anche allora la delega ai lavori pubblici era dell’attuale assessore Simone Calamai, già criticato a suo tempo per le soluzioni presentate.

«I cittadini potrebbero trovarsi in una condizione di grande difficoltà per questa situazione; gli esempi già ci sono». Spiega Mazzanti: «Ho ricevuto segnalazioni da parte di cittadini che di fronte ad una esplicita volontà dei loro cari di essere sepolti in un loculo, hanno dovuto rinunciare a questa possibilità, optando per una sepoltura a terra.

Visto il momento difficile in cui una situazione del genere potrebbe presentarsi, è dovere dell’amministrazione risolvere il prima possibile questo problema, evitando di spendere soldi pubblici per lavori che si rivelano inefficaci».

[matteo mazzanti]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento