montemurlo. APERTURA DELLA PIAZZA PEDONALE E L’ALBERO SI ACCENDE CON LA PAROLA «PACE» 

In tanti ieri sera, 8 dicembre, nonostante la pioggia davanti al municipio per l’’pertura della piazza del nuovo centro cittadino. I bambini, insieme al sindaco Simone Calamai, hanno acceso il grande albero di fronte al municipio

Il momento della accensione dell’albero

MONTEMURLO. Il maltempo non ha scoraggiato i montemurlesi che ieri sera, 8 dicembre, hanno risposto numerosi all’invito del sindaco Simone Calamai ed hanno partecipato al taglio del nastro per l’apertura della piazza pedonale del nuovo centro cittadino e all’accensione del grande albero di fronte al municipio.

Sono stati tanti i bambini che non sono voluti mancare al rito che di fatto apre le festività: l’accensione dell’albero nel giorno dell’Immacolata.

Il sindaco Simone Calamai li ha invitati vicino a sé e, dopo il conto alla rovescia, tutti insieme, hanno pronunciato la parola magica che ha fatto accendere le luci: “pace”. «Abbiamo voluto vivere insieme come comunità questo momento di gioia di cui, dopo gli anni di isolamento della pandemia, sentivamo il bisogno. — dice il sindaco Simone Calamai- —La luce è da sempre simbolo di speranza e, mai come oggi, abbiamo bisogno di stare uniti per chiedere la pace per un mondo martoriato da tante guerre, prima fra tutte l’Ucraina, ma anche per esprimere vicinanza a chi sta attraversando un periodo di difficoltà causato, prima dalla pandemia e poi da questa situazione di instabilità».

L’albero di Natale 2022 a Montemurlo

Insieme al sindaco, erano presenti anche il parroco della chiesa del Sacro Cuore di Montemurlo, don Gianni Gasperini, che ha regalato ai presenti una bella riflessione sul significato della “luce come rinascita e dono di noi stessi per gli altri”, la preside dell’istituto paritario delle Ancelle del Sacro Cuore, Silvia Innocenti, il comandate della Tenenza dei carabinieri di Montemurlo, Quintino Preite, la comandante della polizia municipale, Enrica Cappelli e tante associazioni del territorio. Babbo Natale ha regalato caramelle a tutti i bambini presenti e in tanti hanno approfittato per ammirare la nuova piazza pedonale, che dona continuità, grazie alla gradinata, tra la via Carducci e la rinnovata piazza della Libertà, che ieri sera era illuminata di bianco e rosso, i colori di Montemurlo.

«Ci sembrava giusto ed importante aprire la piazza pedonale e metterla a disposizione di tutti i montemurlesi — ha detto il sindaco Calamai — In attesa di aprire anche il parco a primavera, con le varie isole dedicate ai giochi e alla vita all’aria aperta (il campo da basket, lo skate park, le fontane, il bio-lago), oggi diamo ai montemurlesi un grande spazio, che già domenica 18 dicembre ospiterà per la prima volta il mercatino di Natale. Una grande piazza per incontrarsi, giocare, stare insieme. Uno spazio funzionale, che mette in connessione tutto il centro cittadino».

Insieme all’albero di Natale, ieri è stata inaugurata anche l’illuminazione della nuova piazza. Nelle prossime settimane proseguiranno gli interventi di miglioramento dello spazio con l’installazione degli arredi urbani (come le panchine) e la piantumazione di piante e fiori nelle aiuole.

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email