montemurlo. BIBLIOTECA ANCORA AL TOP

L’interno della Biblioteca “Della Fonte”
L’interno della Biblioteca “Della Fonte”

MONTEMURLO. Continua il trend positivo che vede protagonista la biblioteca “Bartolomeo Della Fonte” di Montemurlo, eletta a furor di popolo “polo culturale” della città.

A dirlo sono i numeri, da qualche anno a questa parte in continua crescita. Le statistiche, infatti, mostrano che nei primi sei mesi del 2016 ci sono state 7497 presenze e sono aumentati in maniera esponenziale i prestiti (libri, dvd, musica, riviste) 1645 in più rispetto all’anno precedente (erano 7934 nel 2015, mentre a giugno 2016 si sono fermati a quota 9579) e le iscrizioni dei nuovi utenti, ben 227 in più.

Bene anche il servizio di accesso a internet, che nei primi mesi del 2016 ha contato 10.913 accessi, contro gli 8172 del 2015.

Tra i libri più amati e prestati dalla biblioteca “Della Fonte” vince Anna Todd con “After, come mondi lontani”, seguita da “È tutta vita” di Fabio Volo e “Anime di vetro: falene per il commissario Ricciardi” di Maurizio De Giovanni, un titolo che conferma la predilezione degli utenti della biblioteca montemurlese per i romanzi di genere, in particolare per i gialli e i fantasy.

Per quanto riguarda, invece, i dvd prestati dalla biblioteca, tra i bambini vince “Frozen e il regno di ghiaccio”, seguito da “Trilli” e “Ribelle: the brave”, mentre gli adulti hanno preso in prestito “ Il sale della terra, in viaggio con Sebastiano Salgado”, “Pirati dei Caraibi: la maledizione del forziere fantasma” e “Quell’oscuro oggetto del desiderio” di Louis Bunuel.

L’Assessore Giuseppe Forastiero
L’Assessore Giuseppe Forastiero

«La biblioteca è sempre più un luogo di socialità e d’incontro e i dati del primo semestre lo confermano – dice l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero –. Grazie alle nostre iniziative culturali e “ricreative” abbiamo scardinato il concetto della biblioteca come “luogo chiuso” e riservato a chi lo frequenta per motivi di studio.

La biblioteca “Della Fonte” che, solo nell’ultimo anno, ha ospitato conferenze e showcooking sul cibo, presentazioni editoriali, concerti, cinema e laboratori vari, è così diventata un luogo aperto alla città e accogliente con tutti coloro che sono alla ricerca di un’occasione di incontro e di svago, ma di qualità».

Tantissimi i servizi offerti dalla biblioteca “Della Fonte”. Novità assoluta degli ultimi mesi è il prestito degli e-reader, per leggere i libri in formato digitale, e i tablet; tramite il servizio “MediaLibrary online” (per l’iscrizione e maggiori informazioni basterà rivolgersi al bancone della biblioteca) si potranno scaricare gratuitamente nuovi e-book.

Nella sala multimediale i neofiti del computer potranno trovare assistenza alla navigazione in internet, grazie al servizio di consulenza svolto dai volontari del servizio civile. Il giardino di lettura interno, “Il libro parlante” per i piccoli, offrono ambienti, dove diventa bello perdersi tra le pagine di un libro.

Per saperne di più su questi e tutti gli altri servizi offerti dalla biblioteca basta recarsi alla “B. Della Fonte” (piazza Don Milani, 1) tel. 0574558567 e-mail: biblioteca@comune.montemurlo.po.it.

La biblioteca fino al 31 agosto sarà aperta dal lunedì al venerdì mattina dalle ore 9 alle 13, mentre da settembre riprenderà l’orario regolare.

[masi – comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento