montemurlo. BRUXELLES, BANDIERE A LUTTO

Come per Parigi, anche per le vittime degli attentati di martedì il Comune di Montemurlo ha voluto esprimere la propria vicinanza esponendo la bandiera del Belgio.
La facciata del municipio con bandiere
La facciata del municipio con bandiere a lutto

MONTEMURLO. Il municipio di Montemurlo ha esposto la bandiera del Belgio listata a lutto. Un gesto simbolico per esprimere la vicinanza del Comune di Montemurlo al Belgio e alle vittime degli attacchi terroristici di ieri all’aeroporto e alla metropolitana di Bruxelles.

Anche le bandiere dell’Italia, dell’Europa e della Toscana sono state cinte con un drappo nero e messe a mezz’asta, perché la tragedia belga colpisce tutta l’Europa allo stesso modo e che ne ferisce il “cuore politico” e i valori fondanti.

Il sindaco Mauro Lorenzini sulla questione condivide a pieno la posizione assunta dal premier Renzi: “In questi momenti non serve fare del facile populismo che non porta a niente. È necessario piuttosto adottare adeguati provvedimenti per prevenire gli attentati in Italia, chiedere all’Europa un coordinamento effettivo tra le varie intelligence e polizie nazionali e investire massicciamente in cultura.

“Il terrorismo si combatte con un impegno forte nel sociale e nell’educazione, con un lavoro che prevenga l’emarginazione delle periferie, non solo delle grandi città. Uno Stato forte nel far rispettare le regole, ma anche nell’inclusione sociale”.

[masi – comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento