montemurlo. CATASTO INCENDI, VIA ALLE OSSERVAZIONI

Un incendio boschivo

MONTEMURLO. Il consiglio comunale di Montemurlo nel corso dell’ultima seduta del 27 aprile scorso ha adottato l’aggiornamento del catasto incendi boschivi e di rilevazione dei territori comunali percorsi dal fuoco.

Tutti gli atti sono depositati alla segreteria generale del Comune (via Montalese 474) e all’ufficio urbanistica (via Toscanini 1) e rimarranno in visione per trenta giorni, durante i quali chiunque può prenderne visione e presentare osservazioni e pareri.

La scadenza delle osservazioni è fissata per il prossimo 5 giugno. Tutta la documentazione è inoltre consultabile all’indirizzo www.comune.montemurlo.po.it nella sezione news urbanistiche, cliccando su Strumenti urbanistici on line.

La cartografia predisposta dall’ufficio urbanistica, utilizzando i dati forniti dal Corpo forestale dello Stato, infatti, ha rilevato le aree dove si sono verificati incendi.

Per legge, in queste zone graveranno alcuni vincoli volti a scoraggiare eventuali speculatori. Nei boschi percorso dal fuoco per dieci anni è fatto divieto di pascolo di qualsiasi tipo di bestiame e per cinque anni non si può cacciare se la superficie bruciata è superiore ad un ettaro. Vietata anche per un periodo di vent’anni la costruzione di edifici, strutture e infrastrutture civili e produttive.

[masi – comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento