montemurlo. COMUNE SEMPRE PIÙ SMART, ARRIVA LA FIBRA A BANDA ULTRALARGA

Fibra ottica

MONTEMURLO. Montemurlo batte tutti sul tempo ed è il primo comune in Italia ad aver concesso le autorizzazioni per la costruzione, manutenzione e gestione della rete passiva a banda ultra – larga di proprietà pubblica ad Enel Open Fiber S.p.a.

La società, infatti, si è aggiudicata la gara indetta da Infratel Italia S.p.a. per la realizzazione del “Piano per lo sviluppo della banda ultra-larga nel Paese”, approvato dalla Presidenza del Consiglio nel 2015, progetto voluto dal Governo per colmare il divario infrastrutturale accumulato negli ultimi anni dall Italia.

Dunque, da settembre, dopo aver già completato da tempo il cablaggio della zona industriale, partiranno i lavori di completamento della copertura con la fibra ultra veloce anche di numerose strade nella zona residenziale, che in parte rimanevano prive del servizio.

« La banda ultra-larga rappresenta un importante volano della crescita del Paese — spiega il sindaco, Mauro Lorenzini — Il comune di Montemurlo, insieme ad altri nove comuni per quanto riguarda la Toscana, ha firmato una convenzione con Regione, Ministero dello sviluppo economico e Infratel ed ha quindi rilasciato tutte le autorizzazioni per la posa della fibra ottica a banda ultra larga.

Mauro Lorenzini, Sindaco di Montemurlo

Montemurlo diventa così un comune sempre più smart e centra l’obbiettivo del completo cablaggio con la fibra ottica dell’intero territorio entro il 2018. Oggi la connessione ultra-veloce diventa indispensabile per il potenziamento dei servizi alle imprese e ai cittadini, e siamo fieri del lavoro che nel tempo siamo riusciti a portare avanti per favorire la connettività ».

Gli scavi che partiranno a settembre, realizzati attraverso la tecnica “non invasiva” della perforazione guidata, si aggiungono a quelli già realizzati nel tempo da varie altre società per il cablaggio di Montemurlo (Consiagnet, Estracom, Telecom ecc..) e completano la copertura.

I lavori di scavo e di posa della fibra ottica, in particolare interesseranno le seguenti vie: via Bicchieraia, via alta, via Piave, via Tagliamento, via Lamrmora, via Tevere, via Borgo Pieratti, via Montalese, via Deledda, via Catalani, via Alfieri, via Foscolo, via Rodari, via Montegrappa, via Bassano del Grappa, via Casini, via Verdi, via San Martino, via Montello, via Leoncavallo, via Ferrara, via Targetti, via Vercelli, via Udine, via Novara, via Livorno, via Fratelli Rosselli, via Maruscello, via Scrpettini, via Oglio, via Puccini, via Rossini, Via Pantano, via Pellico, via Maroncelli, via Aleramo, via Ombrone.

Inoltre saranno installati armadi di permutazione, necessari alla gestione delle utenze, in via Catalani, via Montegrappa, via Leoncavallo e via Puccini.

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento