montemurlo. CON L’AUTO ABBATTE UN POZZO DI CEMENTO, RINTRACCIATO E MULTATO DAI VIGILI

L’incidente è avvenuto in una corte condominiale, in via Piave. La causa potrebbe essere stata la distrazione.

Il pozzo in cemento abbattuto per distrazione

MONTEMURLO. Si è schiantato con la macchina contro un pozzo per l’acqua in cemento, ben visibile ma non agli occhi dell’automobilista che lo ha distrutto. 

È successo nel pomeriggio del 12 agosto, in via Piave a Montemurlo. Al volante dell’auto, una Ford, un 40enne residente a Pistoia che è stato rintracciato dalla polizia municipale dopo le segnalazioni dei residenti della zona.

L’urto è stato violento e ha richiamato l’attenzione di molti cittadini che si sono subito attivati allertando il comando della Municipale. Il pozzo è situato in una corte condominiale ed è particolarmente ingombrante con i suoi 80 centimetri di altezza e i 120 di diametro.

La causa dell’’ncidente potrebbe essere stata la distrazione. Il conducente dovrà pagare una multa di 42 euro per ‘non avere evitato l’ostacolo’.

Informato anche il servizio ‘Area sicura’ che è intervenuto per transennare il pozzo e ripristinare la sicurezza della strada.

[comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email