montemurlo. CONTRIBUTI STRAORDINARI PER L’AFFITTO, IL COMUNE HA DATO RISPOSTA A 150 FAMIGLIE

Contributo per gli affitti

MONTEMURLO. È stata pubblicata la graduatoria degli aventi diritto ai contributi straordinari a sostegno del canone di locazione per far fronte alle difficoltà economiche causate dall’emergenza sanitaria da Covid – 19. Si tratta di ben 150 famiglie che riceveranno un contributo per far fronte alle spese dell’affitto del mese di aprile; 35 le domande escluse perché prive dei requisiti previsti dal bando.

A disposizione del bando circa 53 mila euro di fondi regionali, risorse che sono state ripartite tra tutta la platea degli aventi diritto.

Il contributo è stato calcolato sulla base del 50% del canone di locazione, in misura non superiore a 300 euro al mese e comunque modulato sulla base delle risorse economiche disponibili. I beneficiari della misura straordinaria a luglio potranno presentare domanda anche per il bando contributo affitto 2020.

« Si tratta di una misura importante per sostenere le famiglie in questo difficile momento di crisi economica causata dal Coronavirus.— commentano il sindaco Simone Calamai e l’assessore alle politiche sociali, Alberto Fanti — Abbiamo dato risposta ed un aiuto concreto a 150 famiglie per sostenere la ripresa. L’affitto delle abitazioni ha inciso molto in questo periodo sull’economia familiare e questi contributi potranno dare una boccata d’ossigeno».

Le graduatorie sono state formate sulla base delle fasce Ise: fascia A:

  • valore Ise uguale o inferiore all’importo di euro 13.338,26;
  • fascia B: valore Ise compreso tra l’importo di euro 13.338,26 e l’importo di Euro 28.684,36.

Ai fini del pagamento del contributo, gli aventi diritto collocati nella graduatoria delle domande ammesse, dovranno presentare l’autocertificazione integrativa relativa al permanere del requisito di accesso per l’intera durata del contributo stesso.

«Il Comune sta cercando di fare il possibile per ridurre l’impatto di questa grave emergenza ma abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti.— concludono il sindaco Calamai e Fanti — Rinnoviamo quindi l’invito ai proprietari degli immobili affittati ad adottare forme di agevolazione nei confronti degli affittuari più in difficoltà, soprattutto relativamente al pagamento degli affitti nei due mesi di blocco completo delle attività (marzo e aprile).

Crediamo che sia importante che ognuno faccia la propria parte e dimostrare, soprattutto ora, solidarietà. Nessuno infatti si salva da solo»

Informazioni: per informazioni è possibile contattare l’ufficio politiche sociali ai seguenti numeri tel. 0574 558571 o 0574 558575  o lo Sportello al cittadino ai seguenti numeri tel. 0574 558349 o 0574 558341.

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email