montemurlo. CORONAVIRUS, UFFICI COMUNALI APERTI MA ACCESSO CONSENTITO SOLO SU APPUNTAMENTO

Quando è possibile, è preferibile la modalità online o il contatto telefonico con i cittadini. Resta di libero accesso, senza bisogno di appuntamento, solo lo Sportello al Cittadino di via Toscanini. Per gli altri servizi è necessario prenotare un appuntamento al fine di limitare i contatti, evitare assembramenti e cercare di ridurre così il diffondersi del virus

Il municipio di montemurlo

MONTEMURLO. Con la seconda ondata del Coronavirus, il Comune di Montemurlo ha deciso di contingentare gli ingressi negli uffici comunali, che potranno avvenire solo previo appuntamento da concordare con l’ufficio d’interesse. Tutti i servizi continuano ad essere aperti e attivi con gli orari consueti, ma per ridurre al minimo i contatti tra le persone l’amministrazione comunale ha deciso di privilegiare, quando possibile, la modalità di comunicazione ed erogazione dei servizi telematica o telefonica. Solo nel caso della necessità della presenza fisica dell’utente saranno dati appuntamenti in ufficio, avendo cura di evitare che i vari utenti si incontrino.

Resta inoltre invariato l’adempimento di servizi urgenti (carte d’identità in scadenza, pagamenti, atti di nascita e morte).

«In questa seconda ondata della pandemia è necessario ridurre all’indispensabile spostamenti e contatti tra le persone — spiega il sindaco Simone Calamai — Naturalmente tutti i servizi del Comune restano attivi e funzionanti, ma, se si ha bisogno di un servizio, la raccomandazione a tutti i cittadini è quella di chiamare prima di tutto l’ufficio d’interesse, capendo così se la prestazione può essere erogata a distanza oppure se si necessita di un appuntamento di persona. Purtroppo in questa fase sono necessario dei sacrifici se vogliamo far scendere la curva dei contagi».

Questi i numeri dei principali uffici del Comune ai quali rivolgersi per informazioni, per prenotare un appuntamento o per l’erogazione di un particolare servizio:

[masi —comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email