montemurlo. DICHIARATO LO STATO DI EMERGENZA

Chiusa per inagibilità la biblioteca. Infiltrazioni di acqua alle scuole medie. In azione le idrovore
Allagamenti in vari scantinati

MONTEMURLO. [a.b.] Il maltempo di questa mattina ha colpito pesantemente Montemurlo. Situazione difficile su tutto il territorio.

Il sindaco Simone Calamai ha dichiarato lo stato di emergenza ed ha attivato il Coc, il centro comunale operativo di protezione civile; attivata anche la sala operativa di via Toscanini, 23 per la gestione delle richieste di soccorso.

Chiusa dai Vigili del Fuoco la via Montalese nei pressi del Circolo Gino Gelli a Bagnolo per verificare le condizioni del muro di cinta di villa Strozzi.

Chiusa anche la biblioteca “B. Della Fonte” per inagibilità.

Stamattina l’acqua è entrata negli scantinati e in alcune sale. La biblioteca sarà riaperta non appena saranno concluse le verifiche di agibilità sugli impianti.

Associazioni operative da diverse ore

Tutto il sistema della protezione civile comunale è a lavoro sul territorio per dare risposta alle varie criticità. Il sindaco Simone Calamai sta seguendo in prima persona l’emergenza maltempo.

“Si è trattato di un evento eccezionale che a Montemurlo non accadeva da molti anni. In meno di due ore, stamattina, sono caduti quasi 45 mm di pioggia. Sono in corso le verifiche su tutto il territorio”.

I tecnici comunali hanno già effettuato sopralluoghi in tutte le scuole.

Segnalazioni di infiltrazioni di acqua arrivano dalla scuola media.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email