MONTEMURLO E IL “TURISMO POSSIBILE”

Il Comune di Prato
Il Comune di Prato

MONTEMURLO. Il progetto “That’s Prato” (il progetto per la valorizzazione dei beni artistici e delle produzioni tipiche della provincia di Prato, nato dalla collaborazione della Regione Toscana con la Camera di Commercio e con tutti i Comuni del territorio) è stato per Montemurlo un vero e proprio successo, un’occasione per portare sul territorio turisti da tutto il mondo e far scoprire loro un piccolo scrigno di arte, cultura e buon vivere.

Per riflettere su questa esperienza e per interrogarsi su un nuovo modo di far turismo, venerdì 9 ottobre alle ore 18 al Centro Giovani (piazza Don Milani,3) il Comune di Montemurlo promuove la tavola rotonda su “That’s Prato:la Prato che non ti aspetti. L’esperienza di un turismo possibile”.

Stefano Ciuoffo
Stefano Ciuoffo

Interverranno l’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo, il consigliere regionale, Nicola Ciolini, il presidente della Camera di Commercio di Prato, Luca Giusti e il sindaco del Comune di Montemurlo, Mauro Lorenzini. Modera l’incontro l’assessore alla promozione del territorio di Montemurlo, Giuseppe Forastiero.

Un’occasione di riflessione e progettazione che, partendo dal progetto “That’s Prato”, si propone di elaborare nuove attività e sinergie fra enti ed operatori economici del territorio, per lanciare Montemurlo (e non solo) come polo turistico, dove coniugare pensando in grande, produttività, turismo, economia e tempo libero.

Sono invitati a partecipare tutti gli interessati alla valorizzazione del territorio: cittadini, imprenditori, categorie economiche, associazioni. L’ingresso è libero e gratuito.

 [comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento