montemurlo. EMERGENZA SANITARIA, L’APERTURA AL PUBBLICO DI ALCUNI SERVIZI È RIMODULATA

A causa della riduzione del personale per malattia, l’amministrazione comunale costretta a consentire l’accesso all’anagrafe (rilascio carte identità e residenze) solo su appuntamento. Sabato 15 gennaio Sportello al Cittadino e anagrafe chiusi al pubblico

montemurlo_-palazzo-comunale

MONTEMURLO. Il Comune di Montemurlo informa che, a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria, alcuni servizi saranno accessibili solo su appuntamento e potrebbero subire una riduzione degli orari di apertura al pubblico. In particolare, vista la carenza di personale per malattia, l’anagrafe comunale rilascerà carte d’identità e certificati di residenza solo su appuntamento, contattando i numeri telefonici 0574-558349, 0574-558308, 0574-558340, 0574-558306.

L’amministrazione comunale invita i cittadini ad utilizzare prioritariamente i servizi anagrafici già disponibili sulla home page del sito del Comune www.comune.montemurlo.po.it nella sezione relativa ai “Servizi online”, dove è possibile ottenere in autonomia le autocertificazioni anagrafiche della popolazione residente, i certificati anagrafici online e accedere ai pagamenti di una serie di servizi attraverso la piattaforma Pago Pa.

A causa della riduzione di personale, inoltre, sabato 15 gennaio lo Sportello al Cittadino (via Toscanini, 1) e il servizio anagrafe rimarranno chiusi al pubblico.

Nel rispetto della normativa vigente anti—Covid al fine di evitare assembramenti, il Comune di Montemurlo invita ad accedere agli uffici comunali ai soli cittadini interessati al servizio, senza la presenza di eventuali accompagnatori.

«Purtroppo, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, siamo stati costretti a rimodulare alcuni servizi per l’assenza del personale addetto. — conclude il sindaco Simone Calamai – La normale attività sarà ripristinata al più presto, non appena la situazione sanitaria in corso tornerà a migliorare e il personale ritornerà in servizio»

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email