montemurlo. “FAR NASCERE IL FUTURO: LE ITALIANE E LA POLITICA NEGLI ANNI DELL’ASSEMBLEA COSTITUENTE”

Simonetta Soldani

MONTEMURLO. A Montemurlo secondo appuntamento del ciclo d’incontri dedicato alla conoscenza della nostra Carta Costituzionale dal titolo “Dentro la Costituzione italiana: una bussola per orientarsi e appassionarsi”.

Domani lunedì 13 luglio ore 21 nel parco di Villa Giamari (piazza Don Milani, 1) arriva la professoressa Simonetta Soldani per parlare di “Far nascere il futuro: le italiane e la politica negli anni dell’Assemblea Costituente”. Simonetta Soldani, già docente di storia contemporanea all’Università di Firenze, nota al grande pubblico per le frequenti partecipazioni televisive, affronterà il ruolo delle “madri Costituenti” e del loro apporto alla Costituzione in un mondo prettamente maschile.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Montemurlo in collaborazione con la Fondazione Cdse e proseguirà a settembre con altri incontri sempre di taglio divulgativo, quindi adatti a tutti, con relatori di alto profilo. Occasioni di approfondimento per capire come nasce la nostra Costituzione, per apprezzare la straordinaria attualità degli articoli e dei principi enunciati nella Carta fondante della nostra Repubblica, ma anche per conoscere aneddoti e curiosità e per scoprire le figure dei padri e delle madri Costituenti, soprattutto dei toscani.

«Diffondere e far conoscere i valori costituzionali e apprendere la storia della nascita della nostra Carta costituzionale significa promuovere momenti di educazione civica, fondamentali per il nostro vivere democratico. —spiega l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero — In un momento di crisi come quello che stiamo vivendo sarebbe auspicabile ritrovare quell’unità di tutte le forze politiche, che tra il 1946 e il 1947 portò alla nascita di quella che qualcuno ha definito “la Costituzione più bella del mondo”».

L’ingresso è consentito solo con prenotazione che è possibile fare chiamando il numero 0574-558567 oppure scrivendo a promo.cultura@comune.montemurlo.po.it indicando il nome, cognome e numero di telefono di tutti i partecipanti in osservanza delle norme anti-Covid.

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email