montemurlo. “IL LABORATORIO DELLE STORIE”, VALORIZZARE E VIVERE BENE “LA TERZA ETÀ”

Il calendario di percorsi di educazione permanente promossi dal Comune continua con un corso che si propone di favorire la rielaborazione dell’esperienza della terza età attraverso attività espressive e narrative
Il laboratorio delle storie

MONTEMURLO. Scrivere, raccontare e condividere le esperienze e le storie della propria vita per esplorare la propria identità e vivere bene il periodo della “terza età”.

Il comune di Montemurlo, nell’ambito dei percorsi di educazione permanente 2017-18, promuove “Il laboratorio delle storie”, un corso per favorire la rielaborazione dell’esperienza della Terza età come periodo di vita caratterizzato da creatività e progettualità.

Due psicologhe cliniche, specializzate in psicoterapia costruttivista ermeneutica, Francesca Forestiero e Francesca Ammannati accompagneranno i partecipanti al corso attraverso attività espressive e narrative nell’esplorazione della propria identità e del proprio mondo relazionale e affettivo.

Il corso è a pagamento e si svolgerà al Centro Giovani (piazza Don Milani, 3 – Montemurlo). La preiscrizione è obbligatoria rivolgendosi alla biblioteca “B. Della Fonte” (piazza Don Milani, 1) e-mail: biblioteca@comune.montemurlo.po.it

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere a Valentina telefono 3802029979 o Francesca telefono 3318233519.

[masi — comune di montemurlo]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento