montemurlo. IL PD È CONTRARIO AL SALARIO MINIMO GARANTITO

Angela Tortolano (M5S); Il Pd ha affermato che lo sfruttamento dei lavoratori nel distretto è una drammatica situazione conosciuta da anni. Ma chi ha governato prima del Movimento 5 Stelle?"
Non pervenuti

MONTEMURLO. Il Partito Democratico di Montemurlo ha preso a pretesto lo sfruttamento dei lavoratori nel distretto tessile pratese per attaccare il Governo.

Il M5S sostiene da sempre la lotta all’aberrazione che rende schiavo il lavoratore, ne è esempio la proposta di legge sul Salario Minimo Garantito.

Non solo, recentemente il Governo ha bandito un concorso per il reclutamento di nuovi ispettori del lavoro, a sostegno di maggiori controlli.

In assemblea comunale, abbiamo chiesto che il Consiglio Comunale sollecitasse le varie parti politiche affinché il Salario Minimo venga approvato quanto prima.

Il Pd ha rimandato la proposta al mittente, palesando tutta la loro propagandistica strumentalizzazione.

Hanno loro stessi affermato che lo sfruttamento dei lavoratori nel distretto è una drammatica situazione conosciuta da anni.

Le domande che tutti ci facciamo:

  • chi ha governato prima del M5S?  
  • A livello locale non c’è forse il Pd ad amministrare?
  • Come mai solo adesso si ricordano che esistono lavoratori sfruttati e pagati a 3 € l’ora?

Angela Tortolano — Movimento 5 Stelle Montemurlo

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email