montemurlo. IL SINDACO CALAMAI SCRIVE AI MATURANDI NELLA NOTTE PRIMA DEGLI ESAMI

Il sindaco definisce i ragazzi “novelli Ulisse” che dopo aver affrontato un anno di pandemia, tra mille difficoltà, ora sono pronti a riprendere il mare verso un futuro fatto di consapevolezza e impegno

Simone Calamai

MONTEMURLO. «Siete come nuovi Ulisse, dopo lunghe e difficili avventure, ora è tempo di riprendere il mare, di ripartire e il mio augurio è che il vento gonfi sempre le vostre vele verso un nuovo futuro, verso il mondo che vorreste. Non smettete di desiderare e costruite un mondo migliore fatto di consapevolezza e impegno».

Il sindaco di Montemurlo, Simone Calamai, si rivolge ai maturandi in quella che per tutti è la “notte prima degli esami”.

Un messaggio di incoraggiamento per affrontare l’esame di maturità (che inizia domani 16 giugno) dopo un anno segnato dalle privazioni, dal dolore e dalla malattia.

Il Covid- 19 è stato un educatore inumano, ha impugnato il bastone severo della privazione, imponendo disciplina, rispetto delle regole, spazzando via in un solo colpo i rituali della socialità.

«Ma sono convinto che non c’è crisi senza crescita e questo virus vi ha insegnato qualcosa di prezioso per la vostra vita futura: tutti noi abbiamo imparato che la nostra vita si iscrive sempre in un orizzonte più ampio di quello della nostra individualità e della nostra famiglia. Nessuno si salva da solo, il benessere del singolo è strettamente connesso a quello del prossimo».

Per il sindaco Calamai essere maturi non significa solo superare, con più o meno difficoltà, un esame, ma pensarsi all’interno di una storia, di una comunità, sentirsi consapevoli protagonisti del proprio futuro. «Forza, da domani date il meglio di voi stessi», conclude Calamai.

[masi— comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email