montemurlo in music. GRANDISSIMO SUCCESSO PER LA PRIMA SERATA

Il parco di villa Giamari pieno di gente per la prima serata

MONTEMURLO. Grandissimo successo di pubblico per la prima serata della terza edizione della Montemurlo in Music 2017, la rassegna musicale promossa dal comune di Montemurlo con la filarmonica “Giuseppe Verdi”, in programma fino al 21 luglio nel parco di Villa Giamari (piazza Don Milani, 1).

Stasera alle ore 21 i cantanti della scuola SOM, Studio obiettivo musica di Nicola Votino e i giovani ballerini della scuola di danza Smile, daranno vita ad un vero e proprio spettacolo che riproporrà i brani più noti dei film che hanno fatto ballare intere generazioni, da “Flash dance”, alla “Febbre del sabato sera” a “Grease”.

La musica, il canto e la danza daranno vita ad una serata coinvolgente, che ricorderà le atmosfere del musical. Domani, 20 luglio, è la serata della Filarmonica “Verdi” di Montemurlo, che si esibirà in una replica del concerto di piazza della Signoria a Firenze del giugno scorso con videoproiezioni di film celebri, mentre il 21 luglio la rassegna si chiude con il concerto “La valigia dei ricordi” del gruppo spezzino “Le canzoni da marciapiede” con Andrea e Alice Belmonte, Valentina Pira e al sax Valentina Renesto.

Una serata di musica-teatro con canzoni d’antan, cabaret e musica d’autore, con alcuni omaggi alla canzone francese, tedesca e italiana dagli anni Venti e Cinquenta, tra Edith Piaf, Marlene Dietrich, Natalino Otto e Milly Mignone.

Per maggiori informazioni si può contattare la Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Montemurlo telefono 0574-686903 dal lunedì al venerdì dalle ore 16 alle 18 o scrivere a: info@filarmonicaverdi.it, http://www.filarmonicaverdi.ito su Facebook “Filarmonica Giuseppe Verdi Montemurlo”.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

[masi – comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento