montemurlo. IN VISTA DELLA RIPRESA DELLA SCUOLA, RIPARTONO I SERVIZI SCOLASTICI


Intanto la cooperativa La Ginestra che gestisce il servizio pre e post scuola cerca educatori per rispettare le norme anti- Covid

La scuola primaria di via Micca (Margherita Hack) di Bagnolo

MONTEMURLO. Con l’apertura delle scuole il prossimo 14 settembre, a Montemurlo ripartono anche i servizi scolastici. In questa delicata fase, caratterizzata dall’emergenza sanitaria da Covid-19 tuttora in corso, non è stato facile organizzare il rientro a scuola in sicurezza. Il Comune ha lavorato in sinergia con l’istituto comprensivo Margherita Hack, affinché tutti i servizi possano essere erogati nel pieno rispetto delle linee guida anti- Covid.

«L’obbiettivo principale dell’amministrazione è il rientro in classe di bambini e ragazzi in piena sicurezza. – spiega l’assessore alla pubblica istruzione, Antonella Baiano — Il nostro ufficio scuola sta lavorando da mesi per far ripartire tutti i servizi scolastici secondo le linee guida ministeriali. L’organizzazione quest’anno è particolarmente complessa e onerosa dal punto di vista economico, ma il nostro obbiettivo è sempre stato quello di dare risposte alle esigenze delle famiglie, garantendo al contempo la massima sicurezza degli studenti e del personale scolastico».

Le nuove norme anti – Covid hanno imposto al Comune, infatti, di rafforzare il personale di sorveglianza per garantire lo svolgimento di alcuni servizi come il pre e post alla scuola all’infanzia e alla scuola primaria e il servizio di accompagnamento sui pulmini del trasporto scolastico.

La cooperativa La Ginestra, che si occupa della gestione dei servizi, in questi giorni ha aperto le candidature per ricercare personale da inserire a potenziamento del servizio di pre e post scuola e sui pulmini. I bambini infatti dovranno essere suddivisi per gruppi omogenei e quindi la richiesta di personale di sorveglianza è aumentata rispetto al passato. Chiunque fosse interessato, può presentare la propria candidatura scrivendo una mail a: biscegliamichela@coopginestra.org.

L’obbiettivo è quello di ripartire con pre e post scuola quanto prima, così com’è ancora incerta la data della ripresa del trasporto scolastico. Non ci sono problemi, invece, per quanto riguarda la mensa scolastica che ripartirà regolarmente, nel rispetto dei protocolli anticontagio, il 28 settembre alla scuola primaria e dell’infanzia e il 5 ottobre alla scuola media “Salvemini- La Pira”.

[masi —comune di montemurlo]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email