montemurlo. “INDOSSA IL MIO ABITO MENTALE”

La locandina
La locandina

MONTEMURLO. [a.b.] Sarà inaugurata oggi, sabato 26 novembre alle ore 17.30 la mostra “Gloria Campriani. Indossa il mio abito mentale, viaggio empatico” promossa dal comune di Montemurlo e dalla associazione Pro Loco in collaborazione con l’associazione Multimedia91.

Ospitata al Centro visite “il Borghetto” (via Bagnolo di sopra, 24 – Montemurlo) oltre alla presentazione a cura di Ilaria Magni è previsto un intervento di Franco Bertini e un brindisi .

La mostra, ad ingresso gratuito, si avvale anche del contributo del gruppo Filpucci industrie filati di Campi Bisenzio e sarà visitabile fino all’8 dicembre nei seguenti giorni e orari: sabato dalle 16 alle 19; domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. Oppure su appuntamento telefonando ai seguenti numeri: 347 6419142 o 348 4013707.

Gloria Campriani
Gloria Campriani

La mostra indaga il tema dell’empatia e delle ripercussioni che questa ha in ambito politico ed economico. È anche il tentativo, attraverso la pittura, di esaltare questa capacità, affinché l’entrare in relazione con l’altro possa diventare un viaggio stimolante verso nuovi orizzonti.

Biografia

Gloria Campriani nasce a Certaldo e cresce nel laboratorio artigianale tessile di famiglia in cui gioca fin da piccola con i rocchetti e gomitoli di filo. Dopo una formazione a indirizzo linguistico con successivi soggiorni all’estero di lunga durata lavora per anni in aziende che collaborano con i migliori marchi di alta moda internazionali.

I suoi primi maestri vanno ricercati anche fra i designer con i quali è entrata in contatto durante la sua attività professionale, fra i quali: Versace, Ermanno Daelli, Toni Scervino e Loro Piana.

Queste esperienze si riveleranno, più tardi, determinanti nella scelta dell’utilizzo del filo come uno degli strumenti principali del suo percorso artistico. La familiarità con questo materiale, infatti, faciliterà le sue capacità espressive.

Appassionata dello studio di tecniche espressive diverse, legate agli specifici linguaggi artistici, Gloria Campriani abbandona molto presto la classica pittura a olio per dedicarsi a varie tecniche, soprattutto con materiali di riciclaggio.

La sua formazione multidisciplinare passa attraverso lo studio delle lingue, la pedagogia, il teatro e l’arte frequentando corsi presso varie accademie d’arte fra cui il corso di anatomia artistica dell’Accademia di Belle Arti di Firenze.

Per maggiori informazioni si può contattare la Pro-loco Montemurlo tel. 0574-558584 oppure prolocomontemurlo@hotmail.it ma anche l’associazione MultiMedia91, www.multimedia91.itinfo@morganaedizioni.it, tel. 055 8398747 – 335 6676218.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento