montemurlo. LA GIORNATA DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA

Da oggi al 23 settembre in tutta Italia si svolgeranno una serie di iniziative volte a diffondere la cultura della buona educazione per migliorare i rapporti interpersonali. A Montemurlo oggi venerdì 20 settembre in tutti i nidi comunali la giornata sarà celebrata con una serie di laboratori destinati a bambini e genitori per coltivare le emozioni positive e "nutrire“ la bellezza che sta nei gesti gentili
La giornata della gentilezza

MONTEMURLO. Anche il Comune di Montemurlo aderisce alla quarta Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza, che si svolgerà in tutta Italia da oggi 20 al 23 settembre, una festa con tante iniziative per diffondere la cultura della gentilezza e della buona educazione.

“Coraggio. Gentilezza. Amicizia. Carattere. Queste sono le qualità che ci definiscono esseri umani e ci spingono, a volte, alla grandezza”, è questa una delle frasi più belle che si leggono nel libro di R.J. Palacio “Wonder”, un “inno” alla gentilezza come strumento per superare le barriere e i pregiudizi che ci dividono dagli altri.

Per coltivare le emozioni positive fin da piccoli oggi venerdì 20 settembre tutti i nidi comunali di Montemurlo, gestiti dalla cooperativa La Ginestra, promuoveranno laboratori destinati ai bambini e ai loro genitori, perché ogni bambino nasce con il cuore gentile ma la gentilezza va nutrita nel tempo e nei contesti.

L’assessore Baiano

« Purtroppo nella vita frenetica di ogni giorno si è persa la propensione alla gentilezza. Eppure adottare comportamenti educati e rispettosi, verso gli altri e verso l’ambiente, può davvero aiutare a costruire una società migliore. — spiega l’assessore alla pubblica istruzione, Antonella Baiano — L’iniziativa con i nidi è solo la prima di una serie di eventi che vogliamo promuovere sul territorio per combattere la maleducazione alla radice, coinvolgendo i bambini e i ragazzi del territorio»

Il primo evento in programma è allo spazio gioco Il libro parlante (piazza Don Milani, 1) oggi venerdì 20 settembre dalle ore 10 alle 11, dove si svolgerà il laboratorio “Un cuore gentile per i bambini dello Spazio gioco”.

Saranno proposti giochi emotivi e percettivo motori: danza della gentilezza, abbraccio di gruppo, dono una carezza al mio compagno; insieme riempiamo di forme e colori un cuore gentile, lo facciamo battere tutti insieme.

Sarà rivolto, invece, ai genitori l’incontro di lunedì 23 settembre ore 17.30 al nido Piccino Picciò (di via Toti- Oste) dal titolo “Il laboratorio delle emozioni”.

Attraverso un percorso guidato si rievocherà l’infanzia, un ricordo gentile legato a un bel gesto, un dono, un profumo.Se i genitori hanno la necessità di portare i bambini sarà organizzato un momento di custodia e ludico fino alle ore 18.30.

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email