montemurlo. LA GIUNTA APPROVA IL PIANO DELLE ALIENAZIONI E DELLE VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI 2021

Nel 2020 il Comune ha valorizzato beni pubblici per circa 90 mila euro. Tra i vari beni in vendita anche alcuni immobili a Prato al Calice adibiti ad impianto di depurazione

montemurlo_-palazzo-comunale

MONTEMURLO. La giunta comunale, nel corso dell’ultima seduta, ha approvato il piano delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari 2021, cioè tutti quei beni di proprietà dell’amministrazione comunale che non sono strumentali all’esercizio di funzioni istituzionali e dalla cui vendita il Comune potrebbe trarre un beneficio a favore della comunità.

Il documento a fine mese dovrà passare al vaglio del consiglio comunale che lo dovrà approvare nell’ambito dell’adozione del bilancio previsionale.

Tra i beni che il Comune mette in vendita c’è anche una parte dell’impianto di depurazione del Calice a Prato, di cui il Comune di Montemurlo detiene i 3359/10000, pari al 33% della proprietà, per un’estensione di mq 1734 che l’amministrazione intende cedere.

Tra le altre novità nel piano delle alienazioni di quest’anno c’è anche un’area a verde adiacente a via Sibilla Aleramo della superficie di circa mq 463 che si trova vicino ad alcune abitazioni.

«Il Comune di Montemurlo ha sempre avuto come obbiettivo quello di valorizzare al meglio tutti i beni del proprio patrimonio. — spiega il sindaco Simone Calamai — In alcuni casi però questo non è possibile e quindi la strada delle alienazioni consente comunque di mettere a frutto il patrimonio pubblico e con i soldi ricavati dalle vendite restituire ai cittadini servizi e infrastrutture».

Lo scorso anno il Comune dalla vendita di alcuni terreni non utilizzati ha ricavato circa 90 mila euro che sono quindi stati rimessi a bilancio a favore della comunità.

Tra gli altri beni che il Comune ha messo in vendita troviamo un appezzamento di terreno di forma triangolare di 1.120 metri quadri circa a destinazione agricola posto in località Fornacelle con accesso dalla via Fermi. È invece edificabile il terreno che il Comune possiede a Bagnolo in via Leon Battista Alberti in zona residenziale.

Il Comune intende mettere a valore anche dei piccoli appezzamenti di terreno che si trovano a Montemurlo in via Sandro Pertini, in area residenziale.

[masi —comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email