montemurlo. LA SCOMPARSA DI IDIANA PIA MANNORI

Aveva 76 anni ed era stata consigliera comunale nelle file del Pds nel mandato prima del sindaco Orlandi e poi Bianchi negli anni 1990-1995. Il cordoglio del sindaco Calamai
Idiana Mannori in una immagine durante la campagna elettorale per le amministrative dei primi anni Novanta

MONTEMURLO. È scomparsa dopo una lunga malattia Idiana Pia Mannori, 76 anni, consigliera comunale di Montemurlo nelle file del Pds – Partito democratico della Sinistra, negli anni dal 1990 al 1995 con i sindaci Guido Orlandi e poi dal 1992 con Paolo Bianchi.

Idiana viveva in centro a Montemurlo con il marito Flero Goracci, anch’esso ex consigliere comunale. Era una persona molto conosciuta ed era stata attiva nel partito prima Pds e poi Pd.

Il sindaco Simone Calamai ha appreso la notizia con profondo rammarico: « Mi stringo a Flero e a tutta la famiglia di Idiana. La conoscevo da molti anni e la ricordo come una persona cordiale, attenta e partecipe alla vita della comunità montemurlese e dell’amministrazione comunale. Ci mancherà molto».

Idiana è esposta alle cappelle del commiato della Croce d’oro di via Bicchieraia, dove resterà fino a domani 23 gennaio ore 14.

[masi —comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email