montemurlo. LA SPAAK PORTA “COLETTE DONNA STRAORDINARIA” IN SALA BANTI

Catherine Spaak

MONTEMURLO. Sarà Catherine Spaak ad aprire, sabato 4 marzo ore 21:15 alla Sala Banti (piazza della Libertà, 2 Montemurlo), Il marzo delle donne con lo spettacolo Colette donna straordinaria, regia di Maurizio Panici e con Alessio Di Clemente e Carola Stagnaro.

Colette donna straordinaria è un progetto teatrale che vuole raccontare la storia di donna e di artista stravagante attraverso gli uomini che più hanno contato per lei. Non un monologo, ma duetti con un protagonista maschile che interpreterà gli uomini più importanti dell’artista.

Sullo sfondo la Grande guerra, i salotti letterari e i grandi personaggi di una città vivace come Parigi. Sulla scena la Spaak porterà i periodi più divertenti e significativi dell’esistenza e dei trasformismi di Colette (1873-1954), tra le scrittrici francesi più celebri e ammirate del suo tempo.

Membro dell’Académie Française, ha scritto numerosi romanzi e novelle di enorme successo conquistando un posto d’onore nella letteratura del suo paese, cosa piuttosto rara all’epoca per una donna.

L’esterno della sala Banti

Anticonformista, addirittura scandalosa non soltanto per la sua versatilità, per i suoi comportamenti e i suoi amori, ma anche per le numerose attività che svolse: fu mimo, clown, redattrice di giornali scandalistici, conferenziera ed estetista.

Ebbe tre mariti e molti amanti oltre a relazioni sentimentali con diverse donne, suscitando in tal modo curiosità e scalpore e divenendo una vera e propria leggenda.

Il comune di Montemurlo e Fondazione Toscana onlus, infine, informano che lo spettacolo Arle-chino: traduttore traditore di due padroni, in programma il prossimo 19 marzo, è stato annullato per problemi di salute del protagonista. Lo spettacolo sarà recuperato il 24 marzo con Non c’è duo senza te con Anna Meacci e Katia Beni.

I biglietti per gli spettacoli a prezzo intero costano 12 euro, 10 euro a prezzo ridotto. Hanno diritto alle riduzioni gli under 25, gli over 65, i soci Coop e gli iscritti al sistema bibliotecario provinciale.

Per maggiori informazioni e per le prenotazioni ci si può rivolgere alla Sala “C. Banti” (piazza della Libertà 2, 59013 Montemurlo) tel. 392 4759365, e-mail: biglietteriasalabanti@gmail.com.

[masi – comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento