montemurlo. LA “TARANTELLA DI PULCINELLA” PER ‘CI VEDIAMO A TEATRO’

Appuntamento domani, domenica 22 gennaio, alla sala Banti con il primo spettacolo
Tarantella
Montemurlo. Tarantella

MONTEMURLO. Riparte la rassegna per bambini e ragazzi “Ci vediamo a teatro”, giunta quest’anno alla sua decima edizione e promossa dal comune di Montemurlo con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e la collaborazione della compagnia “I Formaggini Guasti”.

Domenica 22 gennaio ore 16,30 al teatro della Sala Banti (piazza della libertà, 2), inaugura la nuova stagione dedicata ai più piccoli, La Tarantella di Pulcinella. Ballata in maschera e danza contro la guerra e per la panza, una produzione di Accademia creativa Esoteatro.

Lo spettacolo è dedicato ai maestri di fantasia Emanuele Luzzati e Gianni Rodari e potrebbe sembrare retorico parlare di pace, di guerra, delle sue brutture e della sua inutilità. Ma ha ragione Pulcinella quando sul finale dice: “Non dobbiamo dimenticare…”.

Il biglietto, posto unico, costa 5 euro.

La prevendita dei biglietti si svolge al Centro Giovani di Montemurlo (piazza Don Milani 3) il mercoledì dalle 17 alle 19:30 e il sabato dalle ore 15 alle17. In alternativa è possibile prenotare un posto contattando direttamente “I Formaggini guasti” tel. 0574 651548 cell. 3282718519.

[masi – comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento