montemurlo. L’AVIS IN SCENA PER SOSTENERE IL CENTRO ANTIVIOLENZA LA NARA

La locandina

MONTEMURLO. Continua l’impegno dell’Avis comunale di Montemurlo a sostegno di progetti di solidarietà. Questa volta i volontari dell’Avis, in collaborazione con il Collettivo “I ruspanti” e il patrocinio del Comune di Montemurlo, hanno deciso di convogliare tutti i propri sforzi a favore del Centro antiviolenza La Nara di Prato, che ogni giovedì mattina al Centro Giovani di Montemurlo ha uno sportello di ascolto e consulenza.

Per raccogliere fondi e sensibilizzare sul problema della violenza fisica e psicologica sulle donne, l’Avis sabato 3 novembre ore 21 al teatro della Sala Banti propone la commedia brillante “Ricchi per caso”.

Lo spettacolo è a ingresso libero ma durante la serata sarà fatta una raccolta fondi che l’Avis devolverà al Comitato “Montemurlo Solidale onlus”, che a sua volta farà avere il ricavato dell’iniziativa a La Nara.

Dopo essersi impegnato a favore dei terremotati di Acquasanta Terme, infatti, il Comitato Montemurlo solidale, di cui fanno parte numerose associazioni del territorio tra le quali l’Avis, quest’anno ha deciso di devolvere al centro antiviolenza La Nara.

« Oltre all’importante finalità sociale, con questa iniziativa vogliamo continuare a sensibilizzare le persone sull’importanza della donazione di sangue come gesto di altruismo e solidarietà —conclude il presidente di Avis Montemurlo, Giancarlo Casaioli.

Per maggiori informazioni e prenotazioni per lo spettacolo si può contattare l’Avis di Montemurlo telefono 3486033445.

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento