montemurlo. LICEO BRUNELLESCHI, ALLA SEDE DISTACCATA DI VIA NAPOLI NASCE “SPAZIO PRIMO”

Il sindaco Calamai nei giorni scorsi ha partecipato all’inaugurazione della prima mostra curata dagli studenti che si sono cimentati in un “concorso di idee” per rinnovare l’anonimo ascensore dell’edificio

sindaco Calamai (terzo da sx) con il presidente Puggelli, la preside Ciambellotti e alcuni insegnanti del liceo Brunelleschi

MONTEMURLO. Tutto può essere reso unico con il tocco artistico giusto ed anche un anonimo ascensore si può trasformare in un “oggetto d’arte”. È questo il primo “concorso di idee” al quale sono stati chiamati gli studenti del Liceo artistico “Umberto Brunelleschi” di Montemurlo – polo distaccato di via Napoli, 1, che hanno inaugurato lo spazio espositivo “Spazio Primo”, ricavato nell’atrio della succursale, con un’esposizione di lavori e proposte artistiche per decorare l’ascensore della scuola.

I lavori sono appunto quelli del progetto “Trasforma l’ascensore”, realizzati durante le ore di laboratorio artistico dagli studenti delle classi II D, II E, II F e II I del professor Leonardo Bossio. Tante idee per trasformare l’anonimo ascensore della scuola in un vero “contenitore d’arte”.

Nei giorni scorsi anche il sindaco di Montemurlo, Simone Calamai, ha voluto partecipare all’inaugurazione dello spazio espositivo ed ha partecipato alla votazione per decretare il lavoro artistico più bello che sarà poi realizzato sulle pareti e sulle porte dell’ascensore stesso.

«È bella l’idea di mettere l’arte a servizio degli spazi pubblici e rendere più belli oggetti e strumenti “anonimi” di uso quotidiano —sottolinea il sindaco Calamai —Uno spazio espositivo importante perché va a valorizzare i lavori artistici degli studenti».

“Spazio PRIMO” è uno spazio espositivo, voluto dalla scuola e dedicato agli studenti del Liceo e alla loro crescita artistica. Un luogo esclusivamente dedicato alla ricerca artistica e all’esposizione di lavori degli studenti, che saranno presentati a cadenza quindicinale.

Anche i cittadini possono visitare l’esposizione con i lavori degli studenti.

La mostra è aperta al pubblico dal 26 maggio al 5 giugno nei seguenti orari: mercoledì ore 9 —11, giovedì 9 —12, sabato 10—-12.

All’inaugurazione dello spazio espositivo erano presenti anche la preside del Liceo Brunelleschi, Maria Grazia Ciambellotti e il presidente della Provincia di Prato, Francesco Puggelli.

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email