montemurlo. NUOVO CENTRO CITTADINO, VERSO LA CONCLUSIONE I LAVORI PER LA CONNESSIONE TRA LA SCALINATA E PIAZZA DELLA LIBERTÀ

Si tratta del vecchio tracciato della via Montalese che fino a pochi mesi fa passava davanti al municipio. Posato il massetto in cemento, ora al via ai lavori di pavimentazione

il sindaco Simone Calamai nell’area pedonale di fronte al municipio, dove stanno giungendo a conclusione i lavori di pavimentazione; una veduta della scalinata in pietra di collegamento tra via Carducci e il municipio

MONTEMURLO. Le assenze per malattia causate dal Covid, i problemi di approvvigionamento dei materiali, conseguenza della difficile situazione emergenziale in corso, hanno rallentato i lavori per il nuovo centro cittadino, ma oramai non manca molto alla conclusione dello spazio pedonale tra la via Carducci e la rinnovata piazza della Libertà.

Dopo la chiusura al traffico della via Montalese, nel tratto che correva proprio di fronte al municipio, sono partiti i lavori per rendere pedonale tutta l’area, uno spazio di 20 mila metri quadrati che collegherà la piazza della Libertà con l’ex campo sportivo, destinato a diventare un grande parco urbano.

Dopo la conclusione della pavimentazione della grande scalinata a gradoni (completa di un percorso per carrozzine e disabili), che parte da via Carducci e arriva al monumento in piazza Donatori del Sangue, sono iniziati i lavori di pavimentazione dello spazio di fronte al municipio.

Nei giorni scorsi è stato gettato il massetto in cemento sul quale sarà poggiato il nuovo pavimento in pietra. Nel frattempo sono stati realizzati tutti i sotto-servizi, come le fognature e i pozzetti per la raccolta delle acque piovane, e gli impianti elettrici.

La nuova piazza, infatti, avrà un’illuminazione a pavimento e sono stati predisposti una trentina di punti luce, che renderanno bello e fruibile lo spazio in ogni momento della giornata.

«Insieme al parco urbano, questo spazio regalerà a tutti i montemurlesi oltre 20 mila metri quadri di spazi pedonalizzati per la socialità, il gioco all’aria aperta e il relax — sottolinea il sindaco Simone Calamai — Nelle prossime settimane saranno conclusi tutti gli interventi edilizi e architettonici e, subito dopo, riprenderanno i lavori su quello che è il fulcro del nuovo centro cittadino: il parco urbano».

I lavori vedranno la sistemazione del terreno e quindi la realizzazione dei vialetti pedonali per raggiungere le varie isole funzionali del grande giardino, aree tematiche con funzioni per tutte le età, il campo da basket, il playground con la pista da skateboard, all’area giochi per i più piccoli di 700 metri quadrati, situata proprio vicino alla scuola dell’infanzia di Novello, fino al bio-lago.

Nel parco, inoltre, saranno piantati centinaia di nuovi alberi anche allo scopo di tutelare la biodiversità. Intanto, in questi giorni gli operai sono a lavoro per completare il nuovo marciapiede lungo la rotatoria tra via Rosselli e via Montalese, un’infrastruttura necessaria per riaprire ai pedoni il percorso tra la via Donatori del Sangue e il municipio — via Matteotti, ora interessato dai lavori di pedonalizzazione del vecchio tratto di via Montalese.

nelle foto, il sindaco Simone Calamai nell’area pedonale di fronte al municipio, dove stanno giungendo a conclusione i lavori di pavimentazione; una veduta della scalinata in pietra di collegamento tra via Carducci e il municipio

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email