montemurlo. ORTI SOCIALI DI VIA POLA, ALTRI QUATTRO APPEZZAMENTI DISPONIBILI

Orti sociali di via Pola

MONTEMURLO. Il Comune di Montemurlo informa che è stato pubblicato l’avviso per la formazione di una graduatoria per l’assegnazione di quattro orti sociali in via Pola a Oste. La scadenza per la presentazione delle domande è il prossimo 31 gennaio. Gli appezzamenti disponibili per l’assegnazione sono l’orto numero 2, 5, 12 e 25.

« L’orto rappresenta un’importante opportunità di socializzazione — spiega l’assessore alle politiche sociali, Alberto Fanti — Coltivare un piccolo appezzamento è un modo per svolgere un’attività sana e rilassante che fa bene alla salute e all’ambiente. Vorrei invitare tutti, uomini e donne, a presentare domanda e intraprendere la coltivazione di un piccolo orto, che può rappresentare anche un piccolo aiuto all’economia domestica».

L’assessore Alberto Fanti

Per presentare domanda è necessario essere residenti nel Comune di Montemurlo, aver compiuto 60 anni, essere pensionati e non svolgere alcuna attività lavorativa. Inoltre è necessario non essere in possesso di alcun appezzamento di terreno, né avere la disponibilità di altro terreno da coltivare nel territorio del Comune di Montemurlo o in zone limitrofe nel raggio di dieci chilometri.

Infine tra i requisiti è anche richiesto di non avere nel proprio nucleo familiare nessun componente che sia in possesso di appezzamenti di terreno, né abbia la disponibilità di altro terreno da coltivare sul territorio del Comune di Montemurlo o in zone limitrofe nel raggio di dieci chilometri e non avere in concessione orti urbani nel territorio del Comune di Montemurlo.

Le domande di partecipazione all’avviso possono essere consegnate a mano all’ufficio protocollo del Comune di Montemurlo (via Montalese 472) entro il termine di scadenza dell’avviso, dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13.30; a mano all’ufficio politiche sociali del Comune di Montemurlo (via Bicchieraria, 5) nei seguenti giorni ed orari: lunedì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13 mercoledì dalle 15 alle 17:30; tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: comune.montemurlo@postacert.toscana.it.

Le domande dovranno essere redatte secondo il modello A, scaricabile dal sito del Comune www.comune.montemurlo.po.it, sottoscritte e accompagnate dalla copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email