montemurlo. RITORNA LA FESTA DELLA CASTAGNA DELLA VAB

L’appuntamento è per domenica 30 ottobre nel borgo della Rocca. Le castagne cotte in una padella da record

Festa della castagna della Vab Montemurlo 1

MONTEMURLO. A Montemurlo domenica 30 ottobre nel borgo della Rocca ritorna la Festa della Castagna, promossa dalla Vab Montemurlo con il patrocinio e la collaborazione del Comune.

La manifestazione, giunta alla sua ventottesima edizione, è diventata nel corso degli anni un appuntamento fisso dell’autunno che riscuote sempre successo e tanta partecipazione e che di fatto apre le manifestazioni che, con la festa dell’olio, si svolgeranno per tutto il mese di novembre nel borgo della Rocca.

Una festa che vuole far gustare e conoscere le castagne dei boschi delle colline montemurlesi. All’interno della festa saranno presenti alcuni stand che proporranno prodotti tipici legati alla castagna, frugiate, necci, castagnaccio, farina nuova, il tutto innaffiato dal vino novello delle nostre colline.

Le castagne verranno cotte in una padella da record del diametro di un metro e mezzo. Per l’occasione sarà aperta anche la pieve di San Giovanni Decollato e la mattina alle ore 11 sarà possibile partecipare ad una visita guidata ai giardini della Rocca di Montemurlo.

L’intero ricavato della manifestazione sarà utilizzato per le attività di protezione civile dell’associazione Vab Montemurlo da sempre impegnata nella difesa e nella prevenzione degli incendi boschivi.

[masi— comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email