montemurlo. SCUOLE BELLE ED EFFICIENTI AL RIENTRO SUI BANCHI

La scuola media Salvemini-La Pira

MONTEMURLO. A Montemurlo la manutenzione degli edifici scolastici programmata dall’amministrazione comunale è andata avanti per tutta l’estate, compreso il mese d’agosto e la settimana di Ferragosto.

Domattina, quindi, al rientro sui banchi, i bambini e i ragazzi troveranno scuole belle ed efficienti, pronte ad accoglierli per questo nuovo anno scolastico.

« Abbiamo lavorato ininterrottamente dalla metà di giugno fino a settembre per portare a termine tanti piccoli interventi di manutenzione in tutte le scuole, significativi dell’attenzione del Comune verso il benessere e la sicurezza dei nostri ragazzi.— spiega l’assessore ai lavori pubblici, Simone Calamai —Domattina, quando i bambini rientreranno in classe noteranno tanti miglioramenti che sicuramente apprezzeranno e che contribuiranno a migliorare la loro permanenza a scuola.

Un’attenzione costante del Comune che non si esaurisce certo con l’inizio dell’anno scolastico, ma che andrà avanti per tutto l’anno recependo le eventuali necessità».

La scuola dell’infanzia “Novello” di Montemurlo

Tantissime le migliorie apportate nei vari edifici scolastici. Sul fronte delle imbiancature, ad esempio, sono state realizzate balze colorate in pittura lavabile in tutte le aule, la mensa e gli spazi a comune della scuola dell’infanzia di Fornacelle. Ritinteggiato anche “l’angolo morbido”, lo spazio dedicato al rilassamento, alla scuola dell’infanzia di via Venezia a Oste, così come sono state rinfrescate con la pittura gli spazi della scuola dell’infanzia di Novello in via Rosselli a Montemurlo.

Sempre in quest’ultima scuola, inoltre, ma nella porzione di edificio occupata dall’asilo nido, è stata sistemata la pavimentazione all’ingresso della struttura con un trattamento anti – scivolo, sono stati ripresi alcuni intonaci esterni ed è stata rinnovata la pergola in legno del giardino.

Alla scuola dell’infanzia di Novello, infine, è stata rialzata una parte della recinzione del giardino per garantire maggiore sicurezza.

Alla scuola media “Salvemini- La Pira” di via Deledda il Comune ha provveduto ad imbiancare il laboratorio di informatica ed altri spazi scolastici, mentre all’esterno, in prossimità della palestra è stato realizzato il campetto da volley, sfruttando un piazzale in asfalto non utilizzato.

La scuola primaria di Morecci (Montemurlo)

Si è provveduto a fare la tracciatura del campo e a installare una rete, in modo da dotare la scuola di un nuovo spazio di gioco. I lavori di manutenzione hanno interessato anche la scuola primaria “Anna Frank” di Oste, dove l’amministrazione comunale ha ultimato la sistemazione di alcune parti del pavimento danneggiate, mentre all’esterno sarà realizzata a breve una nuova recinzione con un cancelletto per separare il parcheggio del palazzetto dello sport dall’area scolastica. Un lavoro che migliorerà la sosta lungo via Maroncelli e via del Pantano e aumenterà i posti auto disponibili.

Alla scuola primaria di Morecci sono stati completati i lavori di ristrutturazione dei bagni scolastici e delle fosse biologiche, mentre per migliorare l’accessibilità è stata sistemata rampa d’accesso per i disabili.

I lavori, infine, hanno visto la sistemazione dei giardini e degli spazi esterni, come ad esempio alle scuole dell’infanzia Montanara a Oste, Novello e Fornacelle, dove sono state abbattute alcune piante secche e pericolose e si è provveduto alla sistemazione del terreno sconnesso.

[masi — comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento