montemurlo. SERVIZIO CIVILE NAZIONALE, DISPONIBILI DIECI POSTI

Il logo del Servizio Civile Nazionale

MONTEMURLO. Il comune di Montemurlo anche quest’anno partecipa al bando per il servizio civile nazionale e offre l’opportunità a dieci giovani, dai 18 ai 28 anni, di fare un’esperienza formativa importante come volontario in biblioteca e nelle scuole pubbliche del territorio.

Scade il prossimo 26 giugno alle ore 14 il termine per presentare le candidature per partecipare alla selezione, che dovrà individuare i sei volontari da destinare al progetto Piazza dei saperi per il supporto alle attività della biblioteca “Bartolomeo Della Fonte” e del servizio cultura e i quattro volontari per Diversamente abili ma uguali se insieme per l’assistenza agli alunni con difficoltà nelle scuole pubbliche.

I candidati al progetto Piazza dei saperi avranno l’opportunità di confrontarsi con le varie attività promosse dalla biblioteca comunale “Bartolomeo Della Fonte”, vero e proprio polo dell’attività culturale sul territorio e di affiancare le varie attività, in particolar modo nella promozione della lettura rivolta a bambini e ragazzi, nella realizzazione di rassegne letterarie, presentazioni di libri e convegni, “nell’educazione degli utenti” attraverso l’assistenza all’uso della biblioteca, la conoscenza delle collocazioni librarie e degli spazi esistenti, nella consultazione della rete bibliotecaria provinciale e nazionale.

L’interno della biblioteca Della Fonte

Inoltre, i giovani impareranno a utilizzare i servizi informativi e il prestito documentario e a realizzare newsletter informative. L’attività dei volontari servirà anche per dare sostegno alle postazioni multimediali e fornire agli utenti una prima alfabetizzazione informatica.

L’altro progetto, Diversamente abili ma uguali se insieme, ha una finalità prettamente più sociale e porterà i giovani a contatto diretto con gli alunni delle scuole del territorio con disagio o disabilità.

«Il servizio civile rappresenta un opportunità di crescita e un modo per mettersi alla prova — sottolinea l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero —.  I due progetti proposti, come lo scorso anno, riguardano la biblioteca e i servizi a favore degli alunni con difficoltà. Due esperienze diverse ma allo stesso modo formative ».

Ai volontari in servizio civile in Italia è corrisposto un assegno mensile di 433,80 euro. Il bando completo si può scaricare dal sito del comune Montemurlo http://www.comune.montemurlo.po.it e le domande andranno presentate all’ufficio protocollo del comune di Montemurlo (via Montalese, 474).

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale. Per chiarimenti e informazioni si può contattare la biblioteca “B. Della Fonte” e-mail: biblioteca@comune.montemurlo.po.it oppure luana.grossi@comune.montemurlo.po.it tel. 0574-558567 oppure 568 o 569.

[masi — comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento